555400000.jpg

Venerdì, 05 Maggio 2017 14:09

Bologna. Fondazione MAST, in mostra la collezione di fotografia industriale

Scritto da 

La rassegna propone una selezione iconica di immagini catturate dallo sguardo di oltre sessanta fotografi che ci guidano attraverso ambienti, zone, settori diversi, nell'universo dell'industria e del lavoro

Marion Post Wollcott (New Jersey, USA, 1910 – Santa Barbara, USA, 1990) Figlio di minatori, West Virginia, 1941 c. Miner’s Child, West Virginia, c. 1941 Stampa ai sali d’argento Gelatin silver print 21,6 × 15,6 cm © Marion Post Wolcott Marion Post Wollcott (New Jersey, USA, 1910 – Santa Barbara, USA, 1990) Figlio di minatori, West Virginia, 1941 c. Miner’s Child, West Virginia, c. 1941 Stampa ai sali d’argento Gelatin silver print 21,6 × 15,6 cm © Marion Post Wolcott

BOLOGNA - Fino al 24 settembre 2017,  la Fondazione MAST di Bologna presenta La Forza delle immagini, una mostra a cura di Urs Stahel che, attraverso lo sguardo di oltre sessanta fotografi, ci conduce nel regno della produzione e del consumo, aiutandoci a sviluppare nuove modalità di visione e di comprensione. 

Si tratta di un percorso espositivo composto da oltre cento immagini che, con il loro dirompente potere espressivo ed evocativo, sviluppano una narrazione ricca e multiforme, che presenta all’osservatore realtà complesse, in grado di determinare un forte coinvolgimento emotivo e sensoriale. 

L’universo iconografico dell'industria e del lavoro, della fabbrica e della società, cui questa mostra dà vita, è permeato dall'idea della pluridimensionalità: molti livelli diversi e linee temporali che corrono parallele o si incrociano. 

Scrive il curatore:  “Davanti ai nostri occhi sfila un tripudio di immagini, un'epopea visiva, una danza di visioni del mondo del lavoro, una pletora di impressioni dell'industria pesante e di quella meccanica, della digitalizzazione, della società usa e getta. 

A mettere in luce questo mondo produttivo, con tutti i suoi molteplici significati, le implicazioni sociali e politiche, è appunto “la forza delle immagini” di artisti come Berenice Abbott, Richard Avedon, Margaret Bourke-White, Thomas Demand, Simone Demandt, Jim Goldberg, Hiroko Komatsu, Germaine Krull, Catherine Leutenegger, Edgar Martins, Rémy Markowitsch, Richards Misrach, Jules Spinatsch, Edward Steichen, Thomas Struth, Shomei Tomatsu, Marion Post Wolcott e molti altri.

Vademecum

MAST. 
via Speranza 42, Bologna
fino al 24 settembre 2017
Ingresso gratuito
Orari di apertura
Martedì - Domenica 10.00 - 19.00
Visite guidate 
Sabato e Domenica ore 11.00 e ore 16.00

Ultima modifica il Venerdì, 05 Maggio 2017 15:54

Flash News

Attualità*