BANNER_WEB_160X142.jpg

Lunedì, 10 Luglio 2017 16:20

Robert Doisneau al Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art

Scritto da 

È alla piccola gente, che vive un’esistenza normale o spesso ai margini, che il celebre fotografo rivolge la sua attenzione, ai bambini che giocano e alle coppie che si baciano incuranti dei passanti

Robert Doisneau, Dimanche matin, Arcueil Cachan, 1945 Robert Doisneau, Dimanche matin, Arcueil Cachan, 1945

LUCCA - Robert Doisneau, il “fotografo di strada”  è protagonista della mostra “A l’imparfait de l’objectif”, curata da Maurizio Vanni, ospitata fino al 12 novembre 2017 presso Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art

Un percorso espositivo che si snoda attraverso 80 immagini in bianco e nero, tra cui i suoi scatti più celebri. Parigi è il proscenio della Comédie humaine di questo “pescatore di immagini quotidiane”: persone modeste che vengono ritratte nel loro essere attraverso il... non fare quotidiano. Bambini pieni di vita e di energia saltano, fanno acrobazie, ballano, ma anche monelli che copiano i compiti dal compagno di banco o che fuggono dopo aver compiuto qualche marachella. Doisneau cerca di immortalare l'istante scomposto, fortuito e imperfetto dei bambini perché più spontaneo, vero e profondo. Solo l'essenza di un momento partecipato emotivamente può diventare eterno.

Spiega Maurizio Vanni: “Scene di folle e straordinaria normalità: figure riprese durante ciò che potrebbero aver fatto centinaia di volte, ritratte quando si accingono a fare qualcosa di apparentemente insolito o mentre lo stanno facendo. Tutto risulta dinamico e lento, passato e presente, triste e ironico, evocativo e commuovente, evocativo e premonitore, luminoso e offuscato, perfetto nella sua imperfezione. Robert Doisneau racconta la storia vera di Parigi, quella dei sobborghi e delle periferie, quella dei personaggi più umili e veri, e quella dei baci rubati o estorti con dolcezza. Nelle sue foto il luogo non è mai una semplice ambientazione, ma dialoga sempre con le figure, anche quando non è a fuoco: la città si manifesta in tutto il suo splendore anche quando prende consistenza attraverso il contrasto tra luci e ombre”. 

La mostra è organizzata in collaborazione con l’Atelier Robert Doisneau e MVIVA.

Vademecum

A l’imparfait de l’objectif
Dal 08 Luglio 2017 al 12 Novembre 2017
LUCCA, Lu.C.C.A. - Lucca Center of Contemporary Art
Biglietto: intero 9 €, ridotto 7 €
Info: +39 0583 492180
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.luccamuseum.com/
Orari: da martedì a domenica ore 10-19

Ultima modifica il Lunedì, 10 Luglio 2017 16:27

300x240.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio