BANNER_WEB_160X142.jpg

Mercoledì, 29 Novembre 2017 16:58

Macro di Testaccio. Dal 2 dicembre in mostra i talenti emergenti della fotografia internazionale

Scritto da 

“Emerging Talents” è il titolo del Festival di fotografia, ideato e prodotto dall’Associazione culturale PhotoTales, con la direzione artistica di Arianna  Catania e la direzione organizzativa di Sarah Carlet

© Dominika Gesicka This Is Not Real Life © Dominika Gesicka This Is Not Real Life

ROMA - "Presente passato futuro" è il tema attorno al quale ruota il festival di fotografia “Emerging Talents” che, dal 2 al 17 dicembre 2017, viene ospitato presso lo spazio Factory del Macro - Museo di Arte Contemporanea di Roma.

La manifestazione è organizzata in partnership con altri sei festival internazionali: FORMAT (Derby, UK), DOCfield (Barcellona, Spagna), Circulations (Parigi, Francia), Organ Vida (Zagabria, Croazia), Fotofestiwal Lodz (Lodz, Polonia), Fotografia Europea (Reggio Emilia, Italia).

"Emerging Talents”, che nelle scorse edizioni è stato presentato durante il Festival Internazionale di Fotografia di Roma, promuove attraverso mostre, talk, workshop ed eventi, i giovani fotografi della scena contemporanea internazionale, i cui lavori sono ancora inediti in Italia.

Sono molte le esposizioni che si potranno ammirare nel suggestivo spazio espositivo della Factory. D’altra parte come spiega  Arianna Catania “nel panorama internazionale ci sono moltissimi autori emergenti veramente interessanti che offrono il loro sguardo sul mondo, utilizzano tutti i linguaggi della fotografia contemporanea guardando al futuro e al passato senza timore”. 

Il concept di questa quarta edizione del festival è più che altro un punto di partenza per una riflessione sul contemporaneo, attraverso la fotografia. In un epoca di straniamento, alienazione, insicurezza, frustrazione, ma anche di sperimentazione e scoperta, la fotografia rappresenta infatti un mezzo di indagine in grado di osservare, comprendere e svelare. Utilizza gli archivi e la memoria per riportare alla luce il passato, interroga il web e le nuove tecnologie per frugare nel presente, usa l’osservazione partecipante per documentare infinite realtà, ed imprimerle nella memoria. 

Il Festival è stato preceduto da una Open Call sul tema Presente passato futuro. Sono sei i fotografi selezionati tra le oltre 200 candidature arrivate da tutto il mondo, tantissimi i lavori proposti, tutti interessanti che hanno affrontato il concept nei modi più disparati.  “I vincitori - sottolinea Catania - sono tutti autori che già hanno esposto in festival o gallerie nel mondo e sono tutti autori che basano il proprio lavoro su progettualità, studio e ricerca. Ad esempio la vincitrice, la finlandese Miia Autio, ha già esposto in tutto il mondo (Museo Helsinki, FORMAT, Organ Vida, Circulations) pur essendo giovanissima e vinto vari premi”

Miia Autio ha vinto la Call in quanto, come spiegato dalle motivazioni della Giuria, “è riuscita a trattare un capitolo tragico della storia del mondo, quello del Ruanda, in punta di piedi, “astraendo i personaggi e rendendoli così protagonisti di un racconto senza tempo. I ritratti raccontano della nuova vita di queste persone in Europa, e del loro passato immerso nel ricordo. Con un sapiente uso della fotografia, ha congelato il pensiero di ognuno di loro, “dipingendo” un’atmosfera rarefatta, collocando su una stessa linea presente, passato e futuro”. 

Di seguito una galleria con le foto di alcuni giovani talenti che si potranno ammirare al Macro.

Vademecum

SPAZIO FACTORY- MACRO TESTACCIO
Piazza Orazio Giustiniani, 4, Roma
Le mostre sono aperte da martedì alla domenica ore 14,30–20
2 dicembre 14,30-22 e 17 dicembre 14,30-24
INFO: www.emergingtalents.it

Ultima modifica il Mercoledì, 29 Novembre 2017 19:21

Banner  250x300.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio