160x142_canaletto_2.jpg

Venerdì, 13 Luglio 2018 11:36

Anticipazioni. Alla Casa dei Carraresi la mostra “Elliott Erwitt: i cani sono come gli umani, solo con più capelli”

Scritto da 

Curata da Marco Minuz, l’esposizione raccoglie una straordinaria selezione di scatti dedicati a questo tema, dagli anni cinquanta fino ai giorni nostri. Un percorso che documenta la profondità e l’acutezza del lavoro del grande fotografo 

 © Elliot Erwitt / Magnum Photos - New York City, USA, 2000 © Elliot Erwitt / Magnum Photos - New York City, USA, 2000

TREVISO -  Un percorso espositivo originale quello proposto presso gli spazi di Casa dei Carraresi di Treviso, a partire dal prossimo 22 settembre. Sono circa ottanta gli scatti selezionati sul tema dei cani, accompagnati da video, documenti e altro materiale.

Le immagini di Erwitt per questa mostra sono tutte realizzate “dal punto di vista dei cani”. Spesso il fotografo pone il suo obiettivo ad altezza di cane, lasciando ai suoi padroni, il solo spazio di un piede o dei polpacci. Non a caso i cani sono tra i soggetti più amati dal fotografo. Non perché egli ne sia particolarmente affascinato (come lui sostiene), ma perché con il loro atteggiamento naturale e irriverente, fungono da perfetto contraltare alla pomposità ed alla ricercata compostezza dei loro padroni. E soprattutto, a differenza degli uomini, non hanno la pessima abitudine di pretendere una stampa delle foto che viene loro fatta! 

Il titolo della mostra,a cura Marco Minuz, è tratto da una dichiarazione rilasciata in un’intervista dallo stesso fotografo e rappresenta una guida per questa esposizione che vuole essere un’opportunità per analizzare, con ironia e a volte cinismo, l’essenza profonda di questa ricerca che, attraverso il quadrupede peloso, mira all’essere umano.

Nelle fotografie di Erwitt non c’è un’attenzione particolare per il paesaggio; il suo occhio s’indirizza alla figure umane e sugli animali, per lui riflessi inconsapevoli delle abitudini degli uomini. 

Nel corso della mostra sono in programma eventi dedicati al tema, con il coinvolgimento delle principali realtà territoriali del territorio.

Vademecum

ELLIOTT ERWITT: i cani sono come gli umani, solo con più capelli
Treviso, Casa dei Carraresi, 22 settembre 2018 – 3 febbraio 2019
A cura di Marco Minuz. Organizzata da Suazes con la collaborazione di Fondazione Cassamarca di Treviso e Magnum Photos.
Orari apertura:
da martedì a venerdì: 10 – 18
sabato, domenica e festivi: 10 – 20
Informazioni e prenotazioni: 0422.513150

 

Ultima modifica il Venerdì, 13 Luglio 2018 11:50



250x300.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio