BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Mercoledì, 19 Febbraio 2020 16:41

Tre città europee a confronto nelle opere dell’artista Miresi

Scritto da 

La mostra, aperta al pubblico dal 20 febbraio, rientra nel progetto  “From La Biennale di Venezia & OPEN to Rome. International Perspectives”, a cura di  Paolo De Grandis, Claudio Crescentini, Carlotta Scarpa

Miresi, allestimento alla GAM di Roma Miresi, allestimento alla GAM di Roma

ROMA - MIRESI. Sguardi e Architetture. Berlino / Roma / Barcellona è il nuovo concept espositivo del progetto dedicato alla presentazione, negli spazi espositivi capitolini, di alcune mostre/installazioni internazionali provenienti dall’Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia e da OPEN Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni, collegato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. 

Questo nuovo appuntamento, a cura di Claudio Crescentini, Paolo De Grandis e Carlotta Scarpa, con il coordinamento tecnico-scientifico di Arianna Angelelli e Barbara Nobiloni, vede protagonista Miresi, la poliedrica artista italiana che vive e lavora da oltre 20 anni a Berlino e che  ormai da oltre tre decenni si dedica alla realizzazione di installazioni sempre più coinvolgenti dove pittura, fotografia e musica conducono lo spettatore verso una diversa percezione estetica. 

Per questa occasione Miresi presenta una serie di opere dedicate agli “sguardi” e alle “architetture” di tre città europee – Berlino / Roma / Barcellona – in parallelo con gli spazi museali e le collezioni capitoline. Le architetture, nello specifico le archeologie industriali,  sono il tema dominante dell’esposizione ai Musei Capitolini, Centrale Montemartini, quest'ultimo un luogo davvero unico all’interno della rete dei musei comunali della città di Roma, sede della prima centrale termoelettrica pubblica della capitale, la Centrale Termoelettrica San Paolo, inaugurata il 30 giugno del 1912. 

Per la  Galleria d’Arte Moderna l’artista ha invece realizzato un’installazione di fotografie di volti, di sguardi europei, a colloquio con gli “sguardi” di marmo, bronzo e terracotta del chiostro delle sculture permanenti facenti parte della collezione d’arte del museo.

Sempre presso la Gam, dalla fine di febbraio 2020, sono previsti una serie di incontri sul tema delle arti e dello “sguardo dell’arte”. 

La mostra, aperta fino al 26 aprile 2020, è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali in collaborazione con PDG Arte Communications, con il patrocinio di Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e Servizi museali di Zètema Progetto Cultura. 

Vademecum

MIRESI. Sguardi e architetture. Berlino / Roma / Barcellona
Musei Capitolini, Centrale Montemartini
20 febbraio-26 aprile 2020
Galleria d’Arte Moderna
20 febbraio-19 aprile 2020
Anteprima stampa
Musei Capitolini, Centrale Montemartini
19 febbraio 2020, ore 11.00
Info
060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00) www.museiincomuneroma.it

 

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Febbraio 2020 17:07


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio