160x142-banksy-palermo.gif

Lunedì, 16 Novembre 2020 11:21

“Luci da Brera”, cinque giovani artisti per la Galleria Botteganica di Milano

Scritto da 

La mostra, in modalità virtuale, sarà visitabile a partire dalle ore 18 del 19 novembre per tutto il periodo del lockdown (3 dicembre 2020) nel nuovo sito www.bottegantica.com, che sarà inaugurato quello stesso giorno

MILANO - A seguito della chiusura delle Galleria d’arte che si trovano nelle zone rosse, Bottegantica di Milano presenterà la mostra  “Luci da Brera” sul suo nuovo sito www.bottegantica.com, a partire dalle 18 del 19 novembre 2020. 

L’arte continua così a muoversi e ad emozionare nonostante la difficile situazione. L’esposizione, a cura di Valerio Mazzetti Rossi e Enzo Savoia, vede protagonisti cinqueallievi della cattedra di Pittura, tenuta da Ignazio Gadaleta presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, da oltre due secoli fucina di straordinari artisti, come Francesco Hayez, Giovanni Segantini, Lucio Fontana, Marino Marini, Vanessa Beecroft. 

Si tratta di  Yuki Aoki (1974, Giappone); Erika Bellanca (1992, Italia); Elias Bertoldo (1994, Italia); Saeed Naderi(1981, Iran) e Arjan Shehaj (1989, Albania). 

Al centro della mostra il tema della luce e delle sue innumerevoli derivazioni cromatiche. Le opere dei cinque artisti, provenienti da diversi Paesi del mondo, si potranno fruire nella sezione viewing room, dove sono presenti anche interviste e contenuti di approfondimento. 

Enzo Savoia fondatore di Bottegantica spiega: “Bottegantica crede fortemente nella promozione dell’arte e di nuovi artisti, e lo fa ancora di più in questo momento permettendo di visitare una mostra, che doveva essere aperta al pubblico, in modalità online”. 

www.bottegantica.com

Ultima modifica il Lunedì, 16 Novembre 2020 11:43


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio