160x142-02.jpg

Lunedì, 19 Dicembre 2016 15:50

A Milano i ritratti nella Collezione d'Arte UniCredit

Scritto da 

In mostra una raccolta di 170 opere, provenienti dalle collezioni d’Arte UniCredit in Austria, Germania e Italia, concepita come una panoramica da fine 800 ai giorni nostri

Barbara Klem, Madonna pret à porter Barbara Klem, Madonna pret à porter

MILANO - Inaugura il 20 dicembre presso l’UniCredit Pavillon di Milano la mostra, a cura di Walter Guadagnini, dal titolo “Look at Me! Da Nadar a Gursky: i ritratti nella Collezione d'Arte UniCredit”.  Il percorso espositivo, che si articola sui tre livelli dello spazio, propone quale oggetto di indagine la persona e il suo rapporto con l’arte.
La narrazione si svolge attraverso sei sezioni tematiche. Si parte dal piano terra con “Il volto della società” e “L'individuo e la massa” che prendono in esame il rapporto tra la figura e l'ambiente circostante. In questa sezione si trovano esposte opere di Cartier-Bresson, Weegee e Ghirri. Si prosegue sulla Passerella dell’Arte con “L'artista come modello” e “Hall of fame” che mostrano una galleria di ritratti di artisti del XX secolo, di politici, intellettuali e affrontano il tema della rappresentazione della celebrità e delle retoriche a essa collegate. Si possono ammirare lavori di Nadar, Man Ray, Catalano e Marclay. All’interno della Green House troviamo “Il ritratto del corpo” e “La messa in scena” in cui vengono presentati ritratti in studio e in posa che raccontano una società, che mira a inventare o reinventare il volto, la persona o il mondo che la circonda. In questa sezione sono esposte le opere di Bellocq, Richter, Arbus e Probst. 

La collezione UniCredit è composta da oltre 60mila opere che vanno da reperti antichi a capolavori dei grandi Maestri del passato come Girolamo Savoldo, Dosso Dossi, Pietro Longhi.
Presenti anche m aestri moderni come Yves Klein, Fernand Léger, Giorgio de Chirico, Kurt Schwitters, Oskar Kokoschka, Gustav Klimt e artisti contemporanei di spicco quali Christo, Georg Baselitz, Gerhard Richter, Andreas Gursky, Giulio Paolini. A tutto ciò si aggiunge un prezioso corpus di oltre 4 mila fotografie storiche e contemporanee completa la collezione.

Vademecum

“Look at Me! Da Nadar a Gursky: i ritratti nella Collezione d'Arte UniCredit”.
Dal 20 Dicembre 2016 al 29 Gennaio 2017
Milano, UniCredit Pavilion
Biglietto: 8€ intero, 6€ ridotto, gratuito ai minori di 18 anni
Info: 800 184949
www.unicreditpavilion.it

Ultima modifica il Lunedì, 19 Dicembre 2016 15:58

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio