160x142_canaletto_2.jpg

Venerdì, 24 Febbraio 2017 10:32

Guercino a Piacenza

Scritto da 

Fulcro delle iniziative dedicate all'artista sarà la Cattedrale, la cui cupola ospita lo straordinario ciclo di affreschi realizzato da Guercino tra il 1626 e il 1627 e che si presenterà in tutta la sua bellezza con una nuova illuminazione realizzata da Davide Groppi

PIACENZA - La città di Piacenza dedica nel 2017 una serie di iniziative volte a celebrare Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino, che tra 1626 e il 1627 fu protagonista di una intensa stagione nella città emiliana, dove lasciò una serie di importanti testimonianze artistiche. 

Il Duomo e Palazzo Farnese rappresenteranno, a partire dal 4 marzo, il fulcro delle manifestazioni dedicate all’artista di Cento. In particolare la Cattedrale piacentina, la cui cupola ospita uno straordinario ciclo di affreschi, realizzati dall’artista tra 1626 e il 1627, accoglierà i visitatori con una sala multimediale che permetterà al pubblico di leggere in modo innovativo il capolavoro del Guercino e di provare un’inedita esperienza immersiva attraverso particolari visori 3D.

La Cappella ducale di Palazzo Farnese ospiterà invece una mostra, a cura Daniele Benati e Antonella Gigli, insieme con un comitato scientifico composto da Antonio Paolucci, Fausto Gozzi e David Stone, che presenterà una selezione di 20 capolavori, in grado di restituire la lunga parabola che lo ha portato a essere uno degli artisti del Seicento italiano più amati a livello internazionale.

Mercoledì 22 e giovedì 23 marzo 2017, inoltre, i Musei civici di Palazzo Farnese accoglieranno un convegno internazionale, curato da Daniele Benati, professore all’Università di Bologna e da David Stone, professore alla University of Delaware, con i maggiori esperti di Guercino che comunicheranno i più recenti studi sull’opera del maestro di Cento.

Il convegno indagherà l’attività del Guercino in tutti i suoi aspetti, ma con particolare attenzione al periodo piacentino, e alla figura di sir Denis Mahon, quale massimo studioso e collezionista delle opere del pittore centese. Le giornate di studi saranno suddivise in tre tematiche: l’attività del Guercino e il rapporto con gli artisti contemporanei; il Guercino a Piacenza; Denis Mahon e il Guercino. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del The Sir Denis Mahon Charitable Trust.

Guercino, nato a Cento in provincia di Ferrara, nel 1591, è stato uno degli artisti più rappresentativi della fase matura del barocco. La sua pittura, inizialmente votata a un naturalismo spontaneo e popolare, subì un importante influsso dall’incontro con i Carracci, in particolare con Ludovico, che allargò i suoi orizzonto verso la più aggiornata cultura pittorica del tempo. 

Vademecum

Dal 04 Marzo 2017 al 04 Giugno 2017
Piacenza, Cattedrale / Musei di Palazzo Farnese
Biglietti: Intero Cattedrale+Palazzo Farnese 12 €; Cattedrale 10 €; Palazzo Farnese 7 €. Ridotto Cattedrale+Palazzo Farnese 10 €, Cattedrale 8 €; Palazzo Farnese 5 €. Riduzioni: minori di 18 anni o più di 65 anni; gruppi min. 15 persone; militari muniti di tessera; soci Touring Club, FAI, ACI, ARCI, Ass. Dimore storiche, Italia Nostra, Fiaf, AVIS, Card Musei di Finestre sull'Arte, possessori della Carta Castelli del Ducato, clienti e dipendenti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole
Info:+39 335 1492369
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.guercinopiacenza.com
Orari:
Lunedì CHIUSO
Martedì dalle 10.00 alle 19.00 (la biglietteria chiude alle ore 18.00)
Mercoledì dalle 10.00 alle 19.00 (la biglietteria chiude alle ore 18.00)
Giovedì dalle 10.00 alle 19.00 (la biglietteria chiude alle ore 18.00)
Venerdì dalle 10.00 alle 23.00 (la biglietteria chiude alle ore 22.00)
Sabato dalle 10.00 alle 23.00 (la biglietteria chiude alle ore 22.00)
Domenica dalle 10.00 alle 19.00 (la biglietteria chiude alle ore 18.00)
Giovedì 13 aprile: chiuso
Venerdì 14 aprile: apertura dalle 17.00 alle 22.00 (la biglietteria chiude alle 21.00)
Sabato 15 aprile: apertura dalle 10.00 alle 22.00 (la biglietteria chiude alle 21.00)
Domenica 16 aprile (Pasqua): apertura dalle 12.30 alle 19.00 (la biglietteria chiude alle 18.00)
Lunedì 17 aprile: apertura dalle 10.00 alle 19.00 (la biglietteria chiude alle 18.00)
Sabato 27 maggio: chiuso 

Ultima modifica il Venerdì, 24 Febbraio 2017 11:03



250x300.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio