160x142-02.jpg

Martedì, 10 Ottobre 2017 10:35

Al Museo della Permanente di Milano arriva "CHAGALL. Sogno di una notte d'estate"

Scritto da 

Dal 13 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 una mostra spettacolo, mix di musica, arte, teatro e tecnologia per appropriarsi dell'enorme densità e ricchezza espressiva del mondo onirico del grande maestro

Marc Chagall, Gli Amanti in grigio (dettaglio), Museo d’Arte e di Storia del Giudaismo, Paris in comodato d’uso al Centre Georges Pompidou, Paris, Photo Centre Pompidou / Marc Chagall, La passeggiata (dettaglio), State Russian Museum San Pietroburgo, Marc Chagall, Gli Amanti in grigio (dettaglio), Museo d’Arte e di Storia del Giudaismo, Paris in comodato d’uso al Centre Georges Pompidou, Paris, Photo Centre Pompidou / Marc Chagall, La passeggiata (dettaglio), State Russian Museum San Pietroburgo,

MILANO - "CHAGALL. Sogno di una notte d'estate" è il titolo della mostra-spettacolo dedicata al grande maestro bielorusso che sarà allestita al Museo della Permanente di Milano, dal 13 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018. Non sarà la classica “mostra immersiva”,  ma una nuova forma inedita di conoscere e vivere l’arte, attraverso una sapiente commistione tra spettacolo, teatro, musica, tecnologia e arte, in grado di travolgere ed emozionare lo spettatore. Gianfranco Iannuzzi, Renato Gatto e Massimiliano Siccardi sono gli artefici di questa regia costruita attorno all’opera di Chagall, accompagnata dalla colonna sonora appositamente composta da Luca Longobardi.

Si tratta di un progetto “testato”, ad oggi, solo in Francia, dove è stato prodotto da CultureEspaces e realizzato a Carrières de Lumière. Qui la mostra-spettacolo ha visto il coinvolgimento di 580.000 visitatori. 

In Italia CHAGALL. Sogno di una notte d'estate è  prodotta da Arthemisia con Sensorial Art Experience. 

Il percorso espositivo, creato con l’intento di raccontare, stupire ed emozionare, si sviluppa per tappe, quelle della creazione artistica di Marc Chagall e della sua vita e si snoda attraverso 12 macro sequenze: Vitebsk (piccolissimo villaggio russo in cui Chagall è nato), La vita, La poesia, I collages, La guerra, Le vetrate, L'Opéra Garnier, Daphnis e Chloé, I mosaici, Il circo, Le illustrazioni per fiabe, La Bibbia. 

Il visitatore-spettatore sarà in grado di percepire l'enorme densità e ricchezza espressiva del mondo onirico di Chagall, divenendo egli stesso attore e protagonista del sogno che sta vivendo.

L’opera infatti si sviluppa tutta attorno, a 360 gradi, mentre il racconto e la musica procedono, parte integrante dell'opera stessa, in una nuova, emozionante conoscenza dell'arte. 

La mostra è realizzata con il Patrocinio del Comune di Milano e promossa dal Museo della Permanente di Milano. 

E' già possibile pre-acquistare i biglietti su TickeOne e prenotare le visite telefonando a +39 02 89 29 711. http://www.chagallmilano.show/

Ultima modifica il Venerdì, 13 Ottobre 2017 12:13

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio