160x142_canaletto_2.jpg

Martedì, 06 Marzo 2018 10:00

Uffizi, la mostra su Elisabetta Sirani dedicata a Davide Astori, capitano della Fiorentina morto improvvisamente

Scritto da 

Dal 6 marzo al 10 giugno nella sala Edoardo Detti e nella sala del Camino, al primo piano della Galleria degli Uffizi, in esposizione 33 opere della giovane e talentuosa artista scomparsa a soli 27 anni

FIRENZE - Si intitola Dipingere e disegnare “da gran maestro”: il talento di Elisabetta Sirani (Bologna, 1638-1665) la mostra a cura di Roberta Aliventi e Laura Da Rin Bettina, con il coordinamento scientifico di Marzia Faietti, che vede protagonista la giovane e talentuosa artista bolognese scomparsa all’età di 27 anni. L’esposizione viene inoltre dedicata, per volontà del direttore Eike Schmidt e di tutti i colleghi delle Gallerie degli Uffizi,  a Davide Astori, capitano della ACF Fiorentina, scomparso improvvisamente il 4 febbraio in giovanissima età, lasciando nello sgomento i suoi cari e la città tutta. 

Le 33 opere in rassegna provengono da raccolte italiane pubbliche e private, ad eccezione dell’Autoritratto come Allegoria della Pittura del Museo Pushkin di Mosca. 

Come spiegato dal direttore delle Gallerie degli Uffizi “la dimensione gloriosa della Sirani non risiede nell’essere stata un’artista donna e per giunta valente, quanto nella qualità sempre sostenutissima della sua produzione”. Quest’ultima è stata oggetto di molti studi, a partire da alcuni pioneristici contributi risalenti agli anni Settanta del secolo scorso, passando per le numerose pubblicazioni degli ultimi anni, tra le quali i gender studies riferiti al peculiare fenomeno delle artiste bolognesi. L’attuale progetto presentato agli Uffizi intende approfondire alcuni elementi emersi dalle indagini precedenti.

Il percorso espositivo è incentrato, nella prima parte, sul contesto in cui Elisabetta visse e operò. Una particolare attenzione è inoltre stata riservata ai legami della Sirani con alcuni dei protagonisti della scena culturale bolognese grazie ai quali poté intrecciare relazioni con la Firenze medicea e soprattutto con il cardinale Leopoldo, uno dei più importanti collezionisti della sua epoca.

Nonostante la giovane età, Sirani era molto apprezzata per la “leggiadria senza stento, e la grazia senza affettazione” delle sue creazioni. Il suo talento e laconsapevolezza dei suoi mezzi emergono non solo nei temi sacri e nei ritratti, ma anche nella capacità di affrontare soggetti allegorici e storici, a volte rappresentati con iconografie non convenzionali.

Vademecum

Dipingere e disegnare “da gran maestro”: il talento di Elisabetta Sirani (Bologna, 1638-1665)
Sala Edoardo Detti e Sala del Camino, Uffizi
6 marzo - 10 giugno 2018
PREZZO BIGLIETTO
biglietto intero € 20.00; ridotto € 10.00 per i cittadini dell’U.E. tra i 18 e i 25 anni; gratuito riservato a minori di 18 anni di qualsiasi nazionalità, portatori di handicap ed un accompagnatore, giornalisti, docenti e studenti di Architettura, Conservazione dei Beni Culturali, Scienze della formazione, Diploma di Laurea di lettere e filosofia con indirizzi di laurea archeologico o storico-artistico, Diploma di Laurea o corsi corrispondenti negli Stati membri dell’Unione Europea, insegnanti italiani con contratto a tempo determinato e indeterminato in servizio presso una scuola pubblica o paritaria del Paese
ORARIO
martedì – domenica ore 8.15 - 18.50; la biglietteria chiude alle 18.05
Chiuso il lunedì
SERVIZIO DIDATTICO PER LE SCUOLE
Visita guidate per le scolaresche solo su prenotazione. Costo di € 3.00 ad alunno.
Info e prenotazioni: Firenze Musei 055.294883
SERVIZIO VISITE GUIDATE
Info e prenotazioni: Firenze Musei 055.290383
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.uffizi.it

 

Ultima modifica il Martedì, 06 Marzo 2018 10:47


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio