Stampa questa pagina
Lunedì, 21 Maggio 2018 13:41

Giacomo Puccini e le arti visive alla Fondazione Ragghianti di Lucca

Scritto da 

Fino al 23 settembre 2018 una mostra approfondisce, attraverso 120 opere provenienti dai più importanti musei, teatri italiani e collezioni private,  il rapporto tra il compositore e artisti del proprio tempo

LUCCA - “Per sogni e per chimere. Giacomo Puccini e le arti visive” è il titolo dell’esposizione a cura di Fabio Benzi, Paolo Bolpagni, Maria Flora Giubilei e Umberto Sereni, ospitata presso la Fondazione Ragghianti  di Lucca

A 160 anni dalla nascita del celebre compositore, la mostra indaga l’influenza che Puccini e la sua estetica esercitarono sulle arti visive in Italia tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento. Le oltre 120 opere, alcune delle quali inedite, inserite nell’allestimento coinvolgente della famosa scenografa Margherita Palli restituiscono un suggestivo panorama del clima stilistico di passaggio fra tardo-naturalismo, Scapigliatura, Simbolismo e Liberty.

Si possono ammirare opere di Boldini, Previati, Chini, Nomellini, Cremona, Michetti, Conconi, Troubetzkoy, Selvatico, Cappiello, De Servi, Discovolo, Pagni, Fanelli, Rietti, De Albertis, Baletrieri, Andreotti, Hohenstein, Metlicovitz, Nunes Vais, solo per citarne alcuni. L'esposizione approfondisce in particolare il ruolo decisivo di Gaetano Previati nel determinare un gusto artistico che ebbe in Puccini il proprio equivalente musicale. 

Realizzata dalla Fondazione Ragghianti in collaborazione con la Fondazione Giacomo Puccini, il Centro studi Giacomo Puccini e la Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini, la mostra è arricchita da un catalogo che si presenta come uno studio approfondito sui seguenti temi: la musica nelle arti visive tra fine Ottocento e primo Novecento; la ritrattistica pucciniana; casi iconografici di pittura e grafica ispirati alle opere di Puccini; Giacomo Puccini appassionato e committente d’arte; i rapporti di Giacomo Puccini con gli artisti del suo tempo; Giacomo Puccini e i “pittori del lago”; le case di Puccini: decorazioni, opere d’arte, architettura; Giacomo Puccini disegnatore e caricaturista per diletto; Giacomo Puccini nella cultura italiana di primo Novecento.

Vademecum

Dal 18 maggio 2018 al 23 settembre 2018
Lucca, Fondazione Ragghianti
Biglietto: intero 5 euro, ridotto 3 euro, gratuito bambini fino ai 6 anni, diversamente abili (e accompagnatore), un accompagnatore per ogni gruppo, soci ICOM, militari e forze dell’ordine con tesserino, giornalisti accreditati
Info: +39 0583 467205
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.fondazioneragghianti.it

 

 

 

Ultima modifica il Martedì, 22 Maggio 2018 11:13
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)