IMG_4882.JPG

Giovedì, 26 Luglio 2018 15:31

Ai Musei Capitolini la “La Roma dei Re”. Fotogallery

Scritto da 

Dal 27 luglio 2018 al 27 gennaio 2019, nelle Sale Espositive di Palazzo Caffarelli e nell’Area del Tempio di Giove, una mostra  accende i riflettori sulla fase più antica della storia di Roma attraverso una serie di reperti presentati per la prima volta al pubblico

ROMA - Apre al pubblico il 27 luglio la mostra La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia”. Sono le sale espositive di Palazzo Caffarelli e l’Area del Tempio di Giove dei Musei Capitolini ad ospitare il racconto della fase più antica della storia di Roma. Attraverso una serie di reperti archeologici l’esposizione ricostruisce costumi, ideologie, capacità tecniche, contatti con ambiti culturali diversi, trasformazioni sociali e culturali delle comunità che vivevano quando Roma, secondo le fonti storiche, era governata da re.

Otto le sezioni del percorso espositivo, che inizia a partire dal limite cronologico più recente, il VI secolo a.C., e arriva fino al X secolo a.C. 

La prima sezione Santuari e palazzi nella Roma regia, ospita reperti provenienti dall’area sacra di Sant’Omobono nel Foro Boario presso l’antico approdo sul Tevere. Tra i temi principali e le opere della sezione: Sant’Omobono: Atena ha ritrovato il suo cimiero;  Curiae Veters: riti ancestrali; Curiae Veteres e i bucrani: alle origini delle decorazioni augustee.

La seconda sezione I riti sepolcrali a Roma tra il 1000 e il 500 a.C. propone invece corredi tombali dalle aree successivamente occupate dai Fori di Cesare e di Augusto e dal Foro romano. La sezione illustra alcuni esempi di deposizioni nelle quali era utilizzato il rito della cremazione, che si accompagnava a una serie di particolari prescrizioni, tra le quali la miniaturizzazione degli oggetti di corredo e l’utilizzo di un vaso a forma di capanna come contenitore per le ceneri, sono certamente le più singolari. 

L’abitato più antico: la prima Roma è la terza sezione con il plastico di Roma arcaica per un viaggio a ritroso nel tempo dalla Roma di oggi a quella delle origini.

Tema della quarta sezione sono gli Scambi e commerci tra Età del Bronzo ed Età Orientalizzante, con testimonianze provenienti in massima parte dalla necropoli dell’Esquilino, uno dei complessi più importanti della Roma arcaica. 

Le sezioni Indicatori di ruolo femminile e maschile, Oggetti di lusso e di prestigio, e Corredi funerari “confusi” contengono reperti e oggetti provenienti anch’essi per lo più dalla necropoli dell’Esquilino a testimonianza di quella che poteva essere la ricchezza originaria della necropoli.

La rassegna, a cura di Isabella Damiani e Claudio Parisi Presicce, è stata realizzata con il sostegno di Sapienza Università di Roma (per i materiali degli scavi del Palatino e della Velia) e dell’Università della Calabria e University of Michigan (per i nuovi materiali di Sant’Omobono).

La mostra è ad ingresso gratuito per i possessori della MIC, la nuova card che può essere acquistata da chi risiede o studia nella Capitale a soli 5 euro consentendo l’ingresso illimitato per 12 mesi nei Musei Civici. Per info www.museiincomuneroma.it

Vademecum

La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia
Roma, Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli e Area del Tempio di Giove di Palazzo dei Conservatori. Piazza del Campidoglio 1
27 luglio 2018 - 27 gennaio 2019
Giovedì 26 luglio 2018, ore 11.30. Sala Pietro da Cortona
Orario
Tutti i giorni 9.30-19.30; la biglietteria chiude un'ora prima
Giorni di chiusura: 25 dicembre, 1 gennaio
Biglietti
€ 15.00 biglietto integrato Mostra + Museo intero per i non residenti a Roma;
€ 13.00 biglietto integrato Mostra + Museo ridotto per i non residenti a Roma;
€ 13.00 biglietto integrato Mostra + Museo intero per i residenti a Roma;
€ 11.00 biglietto integrato Mostra + Museo ridotto per i residenti a Roma.
€ 2,00 sul biglietto gratuito, ad esclusione dei biglietti per scuole elementari e medie inferiori, bambini da 0 a 6 anni e portatori di handicap.
Acquistando la MIC Card, al costo di € 5.00, ingresso illimitato per 12 mesi ai Musei Civici per chi risiede o studia a Roma
Info Mostra Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)
www.museicapitolini.org; www.museiincomune.it

 

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 26 Luglio 2018 16:39



IMG_4884.JPG

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio