160x142-haring-proroga.gif

Lunedì, 17 Dicembre 2018 11:35

Fondazione Memmo, nuovo appuntamento con Conversation Piece | Part V. Foto

Scritto da 

Fino al 24 marzo 2019, un'esposizione a cura di Marcello Smarrelli dedicata agli artisti italiani e stranieri temporaneamente presenti a Roma. Sottotitolo di questa nuova edizione è “Non v’è più bellezza, se non nella lotta”

Marinella Senatore - Foto Daniele_Molajoli Marinella Senatore - Foto Daniele_Molajoli

ROMA - La nuova edizione di “Conversation Piece”, appuntamento a cura di Marcello Smarrelli, giunto quest'anno alla sua quinta edizione, vede protagonisti quattro artisti: Rebecca Digne (borsista presso l’Accademia di Francia a Roma - Villa Medici), Invernomuto (Cy Twombly Italian Fellow in Visual Arts presso l’American Academy in Rome), Julian Rosefeldt (borsista presso l’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo) e Marinella Senatore.

Tutte le opere dei quattro artisti sono state realizzate appositamente per la mostra o riadattate appositamente per gli spazi espositivi della Fondazione Memmo.

Il sottotitolo della mostra, Non v’è più bellezza, se non nella lotta, è direttamente mutuato da un passaggio del Manifesto del Futurismo, pubblicato da Filippo Tommaso Marinetti nel 1909 su Le Figaro: una traccia che allude al lavoro dell’artista come presa di posizione politica e intellettuale
rivendicazione di un’autonomia e libertà che tocca la sfera civile –, ma anche come manifestazione del sé e dell’interiorità, legata a una dimensione più intima. 

Le opere in mostra sono, sotto vari aspetti e in diverse accezioni, “manifesti” di poetiche e pratiche eterogenee, con i quali gli artisti entrano in dialogo sia tra di loro, che con gli spazi della Fondazione Memmo e con Roma, città da sempre paradigma della ricerca artistica, luogo privilegiato per la produzione di opere d’arte, oggetto o ispirazione di numerose teorie trasversali agli stili, alle epoche e al gusto.

Foto di Daniele Molajoli

Vademecum

Conversation Piece | Part V
Curatore: Marcello Smarrelli
Assistente curatore: Saverio Verini
Luogo: Fondazione Memmo, via Fontanella Borghese 56/b, 00186 Roma
Inaugurazione: sabato 15 dicembre 2018, ore 18.00
Apertura al pubblico: 16 dicembre 2018 – 24 marzo 2019
Orario: tutti i giorni dalle 11.00 alle 18.00 (martedì chiuso)
Ingresso libero
Informazioni: Benedetta Rivelli: +39 06 68136598 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | www.fondazionememmo.it

LABORATORI DIDATTICI (4-11 anni):
Domenica 17 febbraio e domenica 24 marzo 2019
solo su prenotazione scrivendo a Daphne Ilari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
Il ricavato sarà interamente devoluto a Fondazione Theodora Onlus

Ultima modifica il Lunedì, 17 Dicembre 2018 11:58




300x250-banksy-proroga.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio