WEB-160x142.gif

Domenica, 07 Aprile 2019 18:20

A Vicenza la mostra “Mito. Dei ed eroi” celebra i vent’anni di Palazzo Leoni Montanari

Scritto da 

Fino al 14 luglio 2019 un’esposizione che indaga la fortuna dei miti classici dall’antichità al Neoclassicismo, ma anche un’occasione per riscoprire l’identità della sede museale vicentina, testimonianza della cultura figurativa italiana tra Seicento e Ottocento

Pompeo Batoni, Apollo, la Musica e la Geometria (particolare), 1741, olio su tela, Collezione Fondazione Francesco Federico Cerruti per l’Arte, Deposito a lungo termine, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli-Torino © Ernani Orcorte Pompeo Batoni, Apollo, la Musica e la Geometria (particolare), 1741, olio su tela, Collezione Fondazione Francesco Federico Cerruti per l’Arte, Deposito a lungo termine, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli-Torino © Ernani Orcorte

VICENZA - La mostra Mito. Dei ed eroi”, a cura di Fernando Mazzocca, Federica Giacobello e Agata Keran, celebra, fino al 14 luglio 2019, i vent’anni di attività della sede vicentina delle Gallerie d’Italia, la prima delle sedi museali di Intesa Sanpaolo, seguita nel tempo dall’apertura delle Gallerie di Napoli e Milano. 

Come spiegato da Michele Coppola, Direttore Centrale Arte Cultura e Beni Storici di Intesa Sanpaolo: «“Mito” dà avvio alla programmazione di iniziative che abbiamo pensato per festeggiare i vent’anni dall’apertura delle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari, il primo museo a cui Intesa Sanpaolo ha dato vita. Come nella migliore tradizione delle Gallerie d’Italia, questa grande mostra valorizza le collezioni d’arte di proprietà, arricchite da eccezionali prestiti provenienti da importanti istituzioni nazionali e internazionali, in un inedito dialogo con le meravigliose decorazioni del palazzo. L’insieme straordinario di queste testimonianze forma un suggestivo e coinvolgente racconto di arte e bellezza».

Il progetto espositivo, partendo dalla rappresentazione di miti e personaggi eroici nell’antichità, mette in luce la fortuna della tematica mitologica nei secoli, a partire dalla Grecia, dalla Magna Grecia e da Roma fino al Classicismo dell’età barocca e alle diverse stagioni, tra Sette e Ottocento, del Neoclassicismo. 

Suddivisa in otto sezioni la mostra ospita, al  piano nobile del Palazzo Leoni Montanari, ben 60 opere, alcune frutto di eccezionali prestiti internazionali, come il caso del  “Mecenate presenta le Arti Liberali ad Augusto” di Giovan Battista Tiepolo,  proveniente dall’Hermitage di San Pietroburgo. Altri capolavori provengono invece dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli e il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, ma anche da Pompei e da alcuni siti della Magna Grecia.

Straordinarie opere pittoriche di Pompeo Batoni, Ignazio e Filippo Collino, Francesco Hayez, Louis Gauffier, Laurent Pécheux, Camillo Pacetti, Luigi Basiletti, Francesco e Luigi Righetti, Giambattista Tiepolo e Cristoforo Unterperger sono testimonianza di come l’antico venisse considerato modello universale di bellezza e virtù morale in epoca neoclassica. 

L’esposizione è arricchita da un catalogo, edito da Skira, con saggi di Fernando Mazzocca, Federica Giacobello, Agata Keran.

Vademecum

“Mito. Dei ed eroi”
6 aprile - 14 luglio 2019
Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari - Vicenza, contra’ Santa Corona, 25
Orari
Da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30)
Chiuso il lunedì
Apertura straordinarie: 18 maggio, in occasione della notte europea dei musei, apertura fino alle 24.00
Aperture straordinarie con orario ordinario: 2 giugno
Ingresso
Biglietto: intero 5 euro, ridotto 3 euro.
Gratuito per convenzionati, scuole, minori di 18 anni,
clienti e dipendenti del Gruppo Intesa Sanpaolo.
Ingresso gratuito domenica 7 aprile e ogni prima domenica del mese.
Prenotazione obbligatoria per i gruppi e le scuole.
 Informazioni e prenotazioni
numero verde 800.578875
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.gallerieditalia.com

 

Ultima modifica il Lunedì, 08 Aprile 2019 09:18


WEB-250x300.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio