160x142 2.jpg

Venerdì, 10 Maggio 2019 10:16

“Jean Dubuffet e Venezia” a Palazzo Franchetti

Scritto da 

Dal 10 maggio al 20 ottobre 2019,  una rassegna a cura di  Sophie Webel e Frédéric Jaeger, che intende ricordare il legame tra l’artista francese e la città lagunare

VENEZIA - Un ritratto completo di Jean Dubuffet è quello che viene restituito dalla grande rassegna ospitata, da venerdì 10 maggio, a Palazzo Franchetti a Venezia. “Jean Dubuffet e Venezia” è il titolo dell’esposizione che intende evidenziare lo stretto legame tra uno dei più importanti artisti francesi del dopoguerra  e la città lagunare. 

Sono due le mostre che hanno segnato il percorso dell’artista e che hanno avuto come palcoscenico proprio Venezia. Si tratta dell’esposizione a Palazzo Grassi nel 1964 e quella al padiglione francese della Biennale nel 1984. 

L’attuale mostra, ospitata negli splendidi saloni del quattrocentesco Palazzo Franchetti, attraverso tre cicli dell’opera di Buffet, ricostruisce la parabola creativa di questo straordinario artista, infaticabile sperimentatore, che nel corso della  carriera si è con coraggio inoltrato verso nuovi percorsi, distaccandosi dalle tradizioni percepite ormai come aride e limitanti, per volgersi verso un utilizzo emotivo e psichico del medium pittorico, arrivando a risultati inediti e originalissimi. 

Partendo dalle ricerche sugli infiniti effetti della materia degli anni Cinquanta, passando per il ciclo  L’Hourloupe, il vero «nucleo centrale» della ricerca di Dubuffet, come scrive Daniel Abadie, «che orienta il versante precedente e seguente», sviluppato tra il 1962 al 1974 e presentato per la prima volta proprio nella mostra a Palazzo Grassi nel 1964, si approda alla serie Mires degli anni Ottanta, ben rappresentata in mostra da circa quindici dipinti che, con colori vibranti e fluide pennellate, fanno cedere i limiti fisici del quadro.

Il percorso espositivo viene completato da una selezione di disegni, gouache e documenti a testimonianza delle mostre del 1964 e 1984, accompagnati da fotografie, lettere ed articoli che non tralasciano le sperimentazioni musicali dell'artista.

La mostra, visitabile fino al 20 ottobre 2019, è accompagnata da un catalogo  5 Continents Editions. 

Vademecum

Jean Dubuffet e Venezia
10 maggio - 20 ottobre 2019
Palazzo Franchetti  -  S. Marco, 2847, 30124 Venezia VE
Data di apertura al  pubblico  : dal  10 maggio 2019 al 20 ottobre 2019
Orari:dalle 10:00 alle 18:00 -  chiuso il lunedì 
http://www.acppalazzofranchetti.com/

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 10 Maggio 2019 10:36


300x250 2.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio