WEB-160x142.gif

Mercoledì, 29 Maggio 2019 17:57

“Tutta la verità” di Jenny Holzer in mostra a Bergamo. Foto

Scritto da 

Dal 30 maggio al 1 settembre 2019, una delle più acclamate e influenti artiste del panorama internazionale presenta una serie di nuovi lavori appositamente ideati per la prestigiosa Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione 

Jenny Holzer  Xenon for Bordeaux and Paris, 2009 © 2019 Jenny Holzer, membro Artists Rights Society (ARS), NY / SIAE, Roma Foto: Lili Holzer-Glier Jenny Holzer Xenon for Bordeaux and Paris, 2009 © 2019 Jenny Holzer, membro Artists Rights Society (ARS), NY / SIAE, Roma Foto: Lili Holzer-Glier

BERGAMO - La GAMeC di Bergamo, nella sua sede esterna del  Palazzo della Ragione, nel cuore della Città Alta, ospita la mostra di Jenny Holzer (Gallipolis, 1950), dal titolo Tutta la verità (The Whole Truth), a cura di Lorenzo Giusti

La rassegna, che presenta una serie di nuovi lavori appositamente ideati per la prestigiosa Sala delle Capriate, sancisce il ritorno in Italia dell'artista americana.

La produzione di Holzer è incentrata sull’uso della parola scritta, veicolo attraverso il quale l’artista, già a partire dagli anni Settanta, ha indagato temi universali e istanze del presente. I suoi versi parlano di violenza, oppressione, genere, sessualità, potere, guerra e morte. Sono dunque uno strumento tagliente per affrontare questioni di natura politica e sociale. 

Nella mostra di Bergamo le opere saranno in stretto dialogo con gli elementi architettonici del prestigioso edificio medievale e gli affreschi staccati in esso contenuti. 

Le pareti  della Sala delle Capriate, luogo simbolico dove storicamente veniva amministrata la giustizia cittadina, saranno lo sfondo ideale per una serie di nuove proiezioni luminose dal titolo Altra Gente, i cui versi toccano alcune tematiche legate in particolare al tema della crisi migratoria. Molti degli autori delle poesie e dei testi che compongono il lavoro, infatti, sono scrittrici e scrittori internazionali, alcuni dei quali sono stati esiliati dal proprio Paese di origine. 

Saranno presentate inoltre poesie e altri testi di scrittori italiani, tra cui Patrizia Cavalli e Pier Paolo Pasolini, e di autori di altre nazionalità quali Wisława Szymbors, Anna Świrszczyńska e James Schuyler. 

La mostra è completata dall'installazione di nove panchine in marmo, prodotte grazie al generoso contributo della Fondazione Henraux. Disposte in cerchio al centro della sala, andranno a costituire un'area di sosta, un punto per soffermarsi e riflettere osservando le pareti illuminate e contemporaneamente le frasi incise sulla superficie delle sedute.

Vademecum

Jenny Holzer
Tutta la verità (The Whole Truth)
30 maggio – 1 settembre 2019
Palazzo della Ragione, Città Alta, Bergamo
Opening mostre GAMeC:
30 maggio 2019, ore 18:30 / Via San Tomaso, 53
Apertura Palazzo della Ragione dalle ore 19:00
GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo
Via San Tomaso, 53, Bergamo
Tel. +39 035 270272
www.gamec.it


 

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 30 Maggio 2019 16:58


WEB-250x300.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio