WEB-160x142.gif

Lunedì, 10 Giugno 2019 14:46

Venezia. Il FAI presenta la Wunderkammer della Collezione del mecenate Giuseppe Panza di Biumo

Scritto da 

Dal 12 giugno al 27 ottobre 2019, al Negozio Olivetti in Piazza San Marco la mostra “L’arte dei piccoli oggetti 1966-1992”, a cura di Anna Bernardini e Pietro Caccia Dominioni

Carl Andre Brass Aquare Piece 1972 ph Alessandro Zambianchi Courtesy Panza Collection Carl Andre Brass Aquare Piece 1972 ph Alessandro Zambianchi Courtesy Panza Collection

VENEZIA -  Lo spazio progettato da Carlo Scarpa per Adriano Olivetti nel 1958 accoglie una selezione di curiosi piccoli oggetti: maquettes, strumenti, invenzioni meccaniche, rarità che il mecenate milanese Giuseppe Panza di Biumo (1923-2010) collezionò o ricevette in dono dagli artisti a lui più cari.

Si tratta di circa 40 esemplari, interpretabili come i “primi originali”, realizzati dai principali esponenti del Minimalismo e dell’Arte concettuale: da Walter De Maria a Carl Andre, da Robert Morris a Richard Nonas, da Dan Flavin a Joseph Beuys, fino a Robert Barry, Ian Wilson, Jene Highstein, Piero Fogliati, Douglas Davis e Eric Orr

Alcuni artisti ricorrono nella Collezione Panza che il FAI cura, conserva e valorizza a Varese, nella Villa Panza di Biumo, che fu casa privata del collezionista e che oggi è un Bene del FAI, aperto al pubblico dal 2000.

Le opere esposte raccontano e rivelano l’attenzione che Giuseppe Panza riservò ad alcuni artisti che produssero oggetti di piccole dimensioni, un’autentica inversione di tendenza rispetto al suo noto interesse collezionistico degli anni Sessanta e Settanta. 

I piccoli oggetti, allestiti allestiti sui supporti progettati per esporre le macchine da scrivere Olivetti, come discrete e preziose apparizioni in una “camera delle meraviglie”, vanno ad integrarsi perfettamente con l’architettura scarpiana, fino a creare una sorta di osmosi con gli spazi stessi. 

Il progetto di allestimento è a cura di Scandurra Studio Architettura, Milano.

La mostra è accompagnata da un catalogo edito da Skira. 

Vademecum

WUNDERKAMMER PANZA DI BIUMO. L’ARTE DEI PICCOLI OGGETTI 1966-1992
dal 12 giugno al 27 ottobre 2019
Negozio Olivetti, Piazza San Marco 101, Venezia
Orari: da martedì a domenica, dalle 10 alle 18.30.
Ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura.
Biglietti: Intero € 8; Ridotto (bambini 6-18 anni) € 5; Famiglia € 22;
Iscritti FAI e National Trust gratuito;
Studenti universitari (fino ai 25 anni) € 5;
Residenti Comune di Venezia € 5.
Tel. 041 5228387 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ultima modifica il Lunedì, 10 Giugno 2019 14:49


WEB-250x300.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio