WEB-160x142.gif

Giovedì, 20 Giugno 2019 18:14

A Palazzo Altemps “Empire” di Elisabetta Benassi

Scritto da 

Dal 21 giugno al 1 settembre 2019, il Museo Nazionale Romano ospita la seconda tappa del progetto dell’artista romana, vincitore del bando Italian Council (2018), concorso ideato dalla DGAAP del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per promuovere l’arte contemporanea italiana nel mondo

Elisabetta Benassi EMPIRE 2018-19 Installazione al Museo Nazionale Romano – Palazzo Altemps Realizzata grazie al finanziamento dell’Italian Council, 2018 Elisabetta Benassi EMPIRE 2018-19 Installazione al Museo Nazionale Romano – Palazzo Altemps Realizzata grazie al finanziamento dell’Italian Council, 2018

ROMA - Con il progetto “Empire” Elisabetta Benassi intende indagare il rapporto tra passato e contemporaneità, interrogandosi sulla condizione e sull’identità del presente. 

L’installazione, ospitata nel cortile di Palazzo Altemps,  è costituita da seimila mattoni in terracotta – appositamente realizzati in Gran Bretagna da una fornace nella Royal Forest of Dean nel Gloucestershire, con crete di colore viola-nero – che recano impressa a rilievo l’iscrizione che dà il nome all’opera. Si aggiungono due mattoni realizzati in lega di bronzo e oro. 

Da un punto di vista puramente formale Empire ricalca  l’elemento costruttivo di base dell’architettura antica, il mattone romano, mutandolo in una entità dotata di nuove potenzialità estetiche e significanti. 

Il termine “Impero” rimanda ad accezioni contrastanti ed accende nell’immaginario collettivo figure di potenza e grandezza, rievocando al contempo cupi scenari di coercizione, dominio e sottomissione.   

L’opera sarà esposta  successivamente a MOSTYN, Wales UK e troverà infine la sua sede definitiva presso il Museo Nazionale Romano - Crypta Balbi a Roma, in contemporanea all’esposizione documentativa presso la sede della Pontificia Accademia dei Virtuosi al Pantheon. 

“Inserito in un percorso più ampio di valorizzazione attraverso l’apertura al contemporaneo - spiega  Daniela Porro, direttore del Museo - EMPIRE testimonia la forte vocazione del Museo Nazionale Romano ad avvicinare un nuovo pubblico, fornendo uno strumento di scoperta e nuove chiavi di lettura che favoriscano una più diffusa conoscenza del patrimonio classico custodito”.

L’esposizione è accompagnata da un catalogo edito da Treccani Arte, con testi di Stefano Chiodi, Alfredo Cramerotti, Gurminder K. Bhambra con il progetto grafico di NERO. 

Vademecum

ELISABETTA BENASSI || EMPIRE
21 giugno – 1 settembre 2019
Museo Nazionale Romano – Palazzo Altemps
Piazza di Sant’Apollinare, 46 Roma
Martedì-Domenica 9.00-19.45
Biglietti 
10,00 €; Biglietto combinato 12,00 € (valido tre giorni permette l'accesso a tutte e quattro le sedi del Museo); ridotto 2,00 €, supplemento 3,00 € (obbligatorio nel caso di mostra allestita negli spazi della sede del Museo).
Orario biglietteria: 9.00-19.00
Calendario gratuità:
29 giugno, 4 agosto e 1 settembre 2019
www.museonazionaleromano.beniculturali.it

 

Ultima modifica il Giovedì, 20 Giugno 2019 18:18


WEB-250x300.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio