160x142-02.jpg

Mostre

È alla piccola gente, che vive un’esistenza normale o spesso ai margini, che il celebre fotografo rivolge la sua attenzione, ai bambini che giocano e alle coppie che si baciano incuranti dei passanti

In attesa della prima grande retrospettiva dal titolo  “Marino Marini. Passioni visive" che si terrà a Palazzo Fabroni dal 16 settembre 2017 al 7 gennaio 2018, un originale ricordo del grande scultore attraverso gli intensi scatti che gli ha dedicato il “Fotografo degli Artisti” 

L'eposizione fa parte del format "Magister" che prevede la realizzazione annuale di tre mostre dedicate a grandi Maestri dell'arte italiana:  Giotto (tardo Medioevo), Canova  (Neoclassico, estate 2018) e Raffaello (Rinascimento, estate 2019)

In esposizione più di cento opere, realizzate tra il 1967 e il 1981, che nel loro insieme restituiscono un’immagine chiara del percorso dell’artista,  la sua tensione poetica e visionaria, il suo ruolo di investigatore linguistico e di sovvertitore dei meccanismi del potere

La mostra d’arte e fotografia, promossa dal Museo Nazionale Etrusco insieme a Wikimedia Italia e EneganART, nasce con l’obiettivo di valorizzare e rendere accessibile a tutti il patrimonio culturale e rappresenta un’occasione di confronto con le istituzioni sul tema della cultura libera

Filippo Venturi e Alessandro Fruzzetti sono i due vincitori. I loro lavori saranno esposti al CIFA in una grande mostra che sarà inaugurata il 25 novembre e concorreranno al premio finale di vincitore di PORTFOLIO ITALIA 2017

Lunedì, 03 Luglio 2017 13:01

Archeologia ferita. Ad Aquileia i volti di Palmira

Scritto da

In mostra pezzi originari palmireni alcuni dei quali riuniti per la prima volta dopo la loro dispersione nelle collezioni occidentali. L'esposizione costituisce anche l'occasione per restaurare alcuni reperti con un intervento finanziato e coordinato dal Polo museale del Friuli Venezia Giulia

Anna Coliva: "Non potrà,  non dovrà mai calare sulla Galleria Borghese la coltre sonnolenta dell’abitudine. Non potrà perché la Galleria Borghese non è stata costruita come edificio pratico, ma per provocare e contenere l’arte. Dunque non potrà adagiarsi sull’assestamento di una funzione"

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio