555400000.jpg

Opinioni

«Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare, tre concetti che riassumono l'arte della fotografia» Helmut Newton

Ribelle ai rigori e ai rigidi schemi accademici, scandaloso per la sua epoca, è Edouard Manet, (1832-1883) il pittore parigino precursore dell’impressionismo

Oltre 150 opere provenienti dai principali musei internazionali: Musée d’Orsay di Parigi, Alte Nationalgalerie di Berlino, Musée des Beaux-Arts di Marsiglia, Uffizi di Firenze, Museo Giovanni Boldini di Ferrara e da prestigiose collezioni private 

Fino all'8 aprile la Fondazione ospita la mostra “Fiction is a Terrible Enemy” in cui l'artista californiano invita a un maggiore senso critico rispetto ai bisogni reali e a quelli che possono essere indotti facendo leva su paure ancestrali

“Dimensioni Variabili”  è il titolo dell'esposizione dell'artista romana che nei suoi lavori indaga l’elemento acquatico dipingendolo per poi fotografarlo o filmarlo, come a voler documentare le reazioni di esso nell’incontro con il colore

Al Museo di Roma in Trastevere fino al 26 febbraio 2017 l’esposizione ideata e “messa in scena” dall'artista  che da forma e voce all’anima autentica e vitale di questo celebre quartiere di Roma

Firenze è di per se un museo a cielo aperto, meritatamente una delle più belle città del mondo. Quando nel 1966 l’alluvione sconvolse la città, non si contarono i volontari accorsi a strappare le opere d’arte alla morte

La mostra, curata da Anna Cochetti, è allestita negli spazi di Storie Contemporanee. Arti visuali Scritture Società, dove sarà fruibile fino al 14 gennaio 2017

Pagina 1 di 5

300X300.jpg

Flash News

Mostre*