BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Restauri

Iniziato lo scorso novembre e interrotto a causa del Covid-19, è ripreso nel Museo dell'Opera del Duomo a Firenze e, da lunedì 21 settembre, sarà possibile accedere al cantiere grazie a delle speciali visite guidate 

Per la sua architettura, le pitture della galleria e i pregevoli mosaici, è la più significativa testimonianza della Milano romana e paleocristiana. Gli interventi hanno interessato il risanamento conservativo della struttura, la pulitura dei mosaici e degli affreschi e il nuovo sistema d'illuminazione

Il cantiere, presso l'Oratorio dei Bianchi,  sarà visitabile da venerdì 17 luglio, dalle 9 alle 13, previa prenotazione attraverso la App Youline

La Città Metropolitana ha predisposto tutti i passaggi necessari per quest'opera indispensabile in seguito ai monitoraggi che hanno evidenziato un deterioramento generale

Danneggiate durante  l'alluvione dell'Arno del 1966, verrano  restaurate nell’ambito del progetto Florence I Care, che dal 2011 il Comune di Firenze porta avanti con successo e che consiste nella ricerca di sponsor per finanziare interventi di restauro su beni culturali cittadini

Non appena terminate le prescrizioni per l'emergenza Covid-19, sono ripartiti  i restauri programmati al Museo di San Marco di Firenze in occasione dei 150 anni dalla sua istituzione

Proprio nei giorni scorsi le tre principali associazioni della categoria Ari (Associazione Restauratori d'Italia), Cna e Ora avevano lanciato un appello "urgente" al governo per autorizzare la ripresa dell'attività 

Promosso dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, ha ricevuto il maggior numero di voti - 3.245 su un totale di 31.250 - raccolti sui canali social e sul sito concorsoartbonus.it

Pagina 1 di 33


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio