WEB-160x142.gif

Venerdì, 16 Marzo 2018 13:10

Palazzo Reale di Napoli. Terminato il restauro dell’appartamento privato di Ferdinando II

Scritto da 

Situato al pianterreno e mai aperto al pubblico in precedenza, lo spazio viene ora destinato a mostre e incontri

Palazzo Reale di Napoli Palazzo Reale di Napoli

NAPOLI - E’ terminato il lavoro di restauro dell’appartamento privato di Ferdinando II di Borbone a Palazzo Reale di Napoli. Si tratta di uno spazio nel quale il Re teneva i suoi appuntamenti privati. Un appartamento dunque non abitato, ma che disponeva di una "stanza per scrivere" decorata con cineserie, di una "galleria" destinata a ricevere gli ospiti e di una stanza di toletta con anticamere. Sono proprio queste ultime, con decori alla pompeiana, ad essere state restaurate. La decorazione infatti era andata in gran parte perduta ma è stata recuperata attraverso operazioni di pulitura dell'intonaco sovrapposto. Anche il soffitto presentava solo poche tracce delle decorazioni originarie, ora ricomposte e integrate a tempera, rispettando le tonalità antiche. 

Sia le pareti che il soffitto riproducono scene mitologiche o figurine danzanti, separati da colonnine e porticati visti in prospettiva.

Lo spazio sarà ora destinato a mostre e incontri. 

Ultima modifica il Venerdì, 16 Marzo 2018 15:44


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio