WEB-160x142.gif

Venerdì, 25 Marzo 2016 12:25

Restauro stemma di Cosimo II dei Medici

Scritto da 

I lavori di restauro progettati e diretti dal Servizio Belle Arti del Comune di Firenze costeranno 20 mila euro e termineranno nel corso del primo trimestre

FIRENZE - Prosegue il restauro dello stemma di Cosimo II dei Medici della Loggia del Grano. Lo stemma, che risale agli inizi del diciassettesimo secolo è attribuito a Chiarissimo Fancelli. Si trattta della più importante effige raffigurante Cosimo II ed è collocata sulla sommità dell'arcata centrale della Loggia del Grano voluta appositamente dallo stesso Granduca come luogo di commercio del grano, a pochi passi da Palazzo Vecchio. I lavori di restauro progettati e diretti dal Servizio Belle Arti del Comune di Firenze costeranno 20 mila euro e termineranno nel corso del primo trimestre restituendo alla città lo stemma nella sua luce originaria.

Questo intervento è inserito nel programma Flici - Florence I Care con il quale il Comune di Firenze offre a coloro che vogliono  diventare suoi patner l'opportunità di “prendersi cura” della città partecipando in prima persona al finanziamento di iniziative volte  alla conservazione, al miglioramento ed alla valorizzazione del  patrimonio artistico fiorentino. A sponsorizzare l''intervento è la trevigiana Ideal Work srl, accompagnata da Fondaco srl. Durante lo stesso periodo, l'azienda ha  manifestato l'intenzione di riprodurre una copia dell'opera con la tecnologia laser rifinendolo quindi con i propri materiali - in una  sorta di sintesi tra storia e innovazione - e a dimostrazione della loro particolare qualità e versatilità: la copia verrà poi donata al  Comune di Firenze. 

"L'amministrazione comunale crede molto in queste forme di partenariato tra pubblico e privato - ha sottolineato l'assessore Alessia Bettini - questa è una strade che vogliamo continuare a percorrere. Firenze ha bisogno di   e manutenzione e recuperare un bene  storico è riconsegnare bellezza alla città ed a tutti noi. Ringrazio lo sponsor e mi auguro che questo sia un esempio anche per altri  imprenditori".

Ultima modifica il Venerdì, 25 Marzo 2016 12:43


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio