WEB-160x142.gif

Giovedì, 11 Agosto 2016 10:55

RAI5. René Magritte: le Jour et la Nuit. Alla scoperta del pittore belga

Scritto da 

Venerdì 12 agosto alle 21.15 il documentario ripercorre la vita dell’artista 

ROMA - René Magritte non voleva essere etichettato come artista, eppure i suoi quadri decorano ogni angolo del mondo con accostamenti insoliti di oggetti, spesso dalle proporzioni sorprendenti. Partendo da alcuni dei suoi dipinti il documentario “René Magritte: le Jour et la Nuit” ripercorre la vita del pittore belga: un’adolescenza segnata dal suicidio della madre e l’incontro con la poesia surrealista francese che tanta influenza avranno su quelle immagini che evocano atmosfere talvolta angoscianti, altre volte ambigue, altre ancora fantastiche. In una parola: surreali. 

Vermeer, Magritte, Hopper e David: il documentario si inserisce all’interno di un ciclo di monografie che Rai Cultura dedica a quattro artisti ispirati da luci e ombre, che danno profondità e pathos alle loro opere. L’occhio di chi guarda viene rapito dalla loro capacità di immortalare l’attimo: Vermeer, che con le sue istantanee quotidiane continua a influenzare ancora oggi i fotografi contemporanei; Magritte che cristallizza l’istante tra il reale e il surreale; Hopper e le sue fotografie della solitudine, e David, che della morte di Marat coglie l’attimo successivo.


WEB-250x300.gif

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio