160x142-banksy-palermo.gif

Venerdì, 09 Settembre 2016 15:00

Rai 5 e Rai Storia. Gli appuntamenti di lunedì 12 settembre

Scritto da 

Su Rai 5 è protagonista Eugéne Delacroix alle 13.30 mentre su Rai Storia alle 21.30 sarà di scena la seconda vita degli edifici romani e alle 22.10 per la serie Art detective si parlerà dell’Operazione Half Dollar

RAI5: I SEGRETI DEI CAPOLAVORI

“Donne di Algeri nelle loro stanze”, il capolavoro di Eugéne Delacroix è protagonista de “I segreti dei capolavori”, in onda lunedì 12 settembre alle ore 13.30 su Rai5.

All’alba del XIX secolo l’Europa scopre l’Oriente e la sua bellezza è al centro dell’ispirazione degli artisti romantici. Il pittore Eugéne Delacroix  si appassiona alla cultura orientale e al Salon del 1834 presenta una grande composizione che suscita scandalo tra il pubblico della buona società francese. Il titolo del quadro è “Donne di Algeri nelle loro stanze”: tre giovani donne in morbidi abiti si rilassano su dei cuscini che poggiano sul pavimento nell’ovattata quiete di una camera  avvolta da tappeti.  Un mondo ideale di luce e di mistero, ma il capolavoro di Delacroix  si rivela anche un pretesto per parlare di una colonizzazione che influenza fino ai nostri giorni i rapporti fra Oriente e Occidente.

RAI STORIA: ITALIA. VIAGGIO NELLA BELLEZZA

Che cosa è accaduto agli antichi edifici romani, nella trasformazione della città di Roma da capitale pagana a città cristiana? Come è stato impiegato il patrimonio di pietra e di marmo ereditato dalle epoche precedenti? Se ne parla nel nuovo appuntamento con “Italia. Viaggio nella bellezza”, la serie che racconta la “seconda vita” del patrimonio italiano, la sua  trasformazione, il suo riutilizzo e valorizzazione, in onda lunedì 12 settembre alle 21.10 su Rai Storia.

L'immenso retaggio di marmi e laterizi, di colonne e di capitelli, di trabeazioni e di volte che costituiva il panorama di Roma antica, è la creta che secoli di applicazione – e l’intervento di architetti e di artisti geniali, come Michelangelo e Raffaello – trasforma nella seconda Roma, quella cristiana, quella dei Papi. Templi, basiliche, terme, aule senatoriali, diventano così luoghi di culto cristiano, mentre le statue della Vergine prendono il posto di quelle di Venere. Diversi luoghi dell’Urbe: il complesso di templi vicini all’Isola Tiberina, ora assorbiti nella chiesa di San Nicola in Carcere; il tempio di Antonino Pio e Faustina Maggiore, nella mirabile cornice del Foro Romano, che nel Cinquecento diventa San Lorenzo in Miranda, la chiesa dei farmacisti; il Pantheon, santuario dinastico poi dedicato alla Vergine; Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, che nasce sotto Diocleziano come il secondo complesso termale per grandezza di Roma.

RAI STORIA: ART DETECTIVE

Il mercato dell’arte contraffatta è in costante espansione. E il principale obiettivo dei falsari è l’arte contemporanea. Per questo i carabinieri del Comando per la Tutela del Patrimonio Culturale frequentano abitualmente vernissage e gallerie a caccia di falsi. Nel 2008, durante un sopralluogo per una mostra dedicata al ventennale della scomparsa di Franco Angeli, i detective notano che alcuni dei quadri esposti sono troppo “freschi” per essere stati dipinti almeno due decenni prima. Parte un’inchiesta raccontata nella puntata dal titolo “Operazione Half Dollar” per la serie “Art detective”, in onda lunedì 12 settembre alle 22.10 su Rai Storia. Si scopre che i falsi si nascondevano proprio nell’archivio storico del maestro della pop art italiana. Molti dipinti erano realizzati per conto di alcuni mediatori da due falsari, uno dei quali si era  talmente calato nel suo ruolo da avere addirittura reinventato le opere originali.


300x250-banksy-palermo.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio