BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Giovedì, 27 Luglio 2017 13:50

Antonio Paolucci racconta i tesori dei Musei capitolini

Scritto da 

Nell'appuntamento della serie "Museo Italia", in onda il 28 luglio alle 22.20 su Rai5, lo storico dell’arte propone un viaggio nella prima collezione pubblica al mondo

Musei Capitolini, Sala degli Orazi e Curiazi Musei Capitolini, Sala degli Orazi e Curiazi

ROMA - Nello scenario di piazza del Campidoglio il professor Paolucci illustra le vicende della statua di Marco Aurelio, unica statua equestre di epoca classica giunta integra fino all'età contemporanea, e racconta la sistemazione della piazza e dei palazzi affidata al genio di Michelangelo sul colle che, fin dall'antichità, era sede del tempio di Giove: la statua diviene il perno dello spostamento dell'asse dai Fori verso la città, verso il Vaticano, dimostrazione concreta del nuovo assetto politico.

Seconda tappa è il palazzo dei Conservatori, dal Cortile alla sala degli Orazi e Curiazi, fino alla sala della Lupa, simbolo della città e della sua fondazione. La visita continua attraverso le statue e i tesori archeologici scoperti durante gli scavi ottocenteschi negli "horti" dei palazzi della Roma antica.

Si arriva poi al palazzo Nuovo, che ospita capolavori della scultura greca e romana, dal cortile col "Marforio" fino al "Galata morente", capolavoro assoluto della collezione. Si prosegue con la Pinacoteca, allestita nel '700 da papa Benedetto XIV, dove si possono ammirare opere di Caravaggio, Guercino e Rubens. Si chiude alla terrazza Caffarelli, dove il panorama si apre sulla città.

Ultima modifica il Giovedì, 27 Luglio 2017 13:56


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio