160x142_canaletto_2.jpg

Giovedì, 15 Febbraio 2018 09:45

Rai 5. Quando l’impressionismo inventò la moda

Scritto da 

Giovedì 15 febbraio alle 19.20 il docufilm racconta come gli impressionisti furono determinanti nel promuovere la modernità e il Modernismo

Gli Impressionisti, pur non fornendo una raffigurazione particolarmente dettagliata dei loro contemporanei, della loro quotidianità e del loro abbigliamento, hanno esaltato la moda come mai nessun altro movimento artistico prima di loro, rendendola parte caratterizzante delle loro opere. Lo svela il docu-film “Quando l’impressionismo inventò la moda”, che Rai Cultura propone giovedì 15 febbraio alle 19.20 su Rai5. 

Nel lungometraggio i curatori della mostra omonima che ha avuto luogo al Musée d’Orsay, e alcuni storici e stilisti, come Karl Lagerfeld, illustrano i capolavori dell’Impressionismo e spiegano come e perché furono determinanti nel promuovere la modernità e il Modernismo. Gli artisti di questo movimento consideravano il ritratto, alla pari della fotografia che si affacciava in quel periodo, come l'istantanea dell’uomo nella realtà a cavallo tra il XIX e XX secolo, ma anche la raffigurazione di un abbigliamento che stava subendo un'incontestabile trasformazione. È così che gli impressionisti, narrando la contemporaneità nei loro capolavori, hanno raccontato uomini e donne nel loro ambiente quotidiano, regalandoci un'idea delle mode e delle abitudini del tempo e la nascita della modernità.

Ultima modifica il Giovedì, 15 Febbraio 2018 10:25


300x300_canaletto_2.jpg

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio