WEB-160x142.gif

Mercoledì, 04 Aprile 2018 10:36

Sky Arte Hd. Klimt e il Terzo Reich

Scritto da 

Giovedì 5 aprile primo appuntamento del ciclo “Il mistero dei capolavori perduti” dedicato al dipinto “Medicina” del 1901 distrutto dai nazisti 

Il nuovo ciclo di documentari di Sky Arte HD apre con l’episodio dal titolo Klimt e il Terzo Reich. Il docufilm avrà come protagonista il dipinto “Medicina”, realizzato da Gustav Klimt nel 1901, ma commissionato all’artista nel 1894 per il soffitto della Grande Sala dell’Università di Vienna.

L’opera rappresentava una donna incinta completamente nuda, soggetto che destò diverse reazioni contrastanti, tanto che il dipinto venne rifiutato dalla Facoltà di Medicina che lo bollò come “amorale”. Conservato fino alla Seconda Guerra Mondiale nel castello di Schloss Immendorf a nord di Vienna, il dipinto venne distrutto nel maggio 1945, quando, a seguito di una irruzione da parte delleSS, il castello venne incendiato da una serie di ordigni collocati nelle quattro torri all’arrivo dei russi.

Il capolavoro di Klimt considerato dai nazisti “opera pornografica”, rimase dunque distrutto.

L’episodio proposto da Sky Arte documenta come partendo da una fotografia in bianco e nero, unico riferimento iconografico certo, gli esperti di Factum Arte sono riusciti a riprodurre il monumentale dipinto.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 04 Aprile 2018 10:55


WEB-250x300.gif

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio