BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Martedì, 12 Aprile 2016 12:54

Rai 5. I Luoghi del Giubileo raccontati da Antonio Paolucci

Scritto da 

Mercoledì 13 aprile alle ore 21.15, la terza puntata de "Luoghi del Giubileo" per conoscere le basiliche di S.M. Maggiore e  S. Paolo fuori le mura

ROMA - Un percorso attraverso i luoghi simbolo del Giubileo e i capolavori artistici che a Roma accompagnati da una guida d'eccezione: Antonio Paolucci, Direttore dei Musei Vaticani. Un itinerario artistico e spirituale che porta a conoscere le basiliche di S. Maria Maggiore e S. Paolo fuori le mura. Sostando di fronte a S. Maria Maggiore, si può notare la magnifica, e altissima, colonna romana innalzata all'inizio del '600. Questa colonna è in asse con l'obelisco di San Giovanni in Laterano. Entrambe le opere, nell'ordinamento urbanistico voluto da Papa Sisto V alla fine del Cinquecento, sono le meridiane del Giubileo. Il pellegrino sa che la grande colonna e l'obelisco uniscono idealmente le due basiliche più importanti dopo San Pietro. S. Maria Maggiore e' una antichissima basilica paleocristiana a tre navate decorata con magnifici mosaici fasciata e incapsulata in un involucro barocco realizzato dagli architetti Fuga e Rinaldi. Sulla via verso il mare sorge S. Paolo che custodisce la memoria dell'Apostolo che in questo luogo venne decapitato. La chiesa è collocata fuori dalla cerchia muraria poiche' la legge romana vietava le sepolture dentro la città. Com’è noto l'antica S. Paolo fu distrutta da un incendio nel 1823 e ricostruita nelle attuali forme classicheggianti. 

 

Ultima modifica il Martedì, 12 Aprile 2016 17:06


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio