160x142 2.jpg

Sul suo profilo instagram l’artista britannico propone un pezzo proveniente dal parco a tema da lui ideato nel 2015. Per riuscire ad averla c’è tempo fino al 22 dicembre 2018

Pubblicato in Curiosità

Dal 21 novembre, giorno di apertura dell’esposizione al MUDEC, sarà disponibile da “Gusto 17” nel cuore del Tortona District il gelato ispirato a una delle opere più iconiche del misterioso street artist

Pubblicato in Curiosità

Dopo il successo al Tribeca Film Festival e l'anteprima italiana al Torino Film Festival, il film sarà nelle sale del circuito The Space Cinema solo l’11 e 12 dicembre 2018

Pubblicato in Attualità

Nuova sfida ad alto tasso di "provocazione" per il misterioso artista che stavolta  ha addirittura partecipato a una delle più importanti fiere dedicate al turismo, nello stand della Palestina 

Pubblicato in Curiosità

Un’esposizione molto “asciutta e analitica”. Ventidue immagini selezionate, supportate da un grande lavoro testuale. “Da questa mostra si esce sicuramente con una idea più chiara”

Pubblicato in Dietro le quinte

Le cose non sono andate esattamente come aveva previsto l’artista, che ha messo in rete un filmato nel quale mostra che il meccanismo da lui ideato  avrebbe dovuto ridurre in brandelli l’intera tela e non solo i due terzi

Pubblicato in Attualità

Cosa fa Banksy quando riduce a striscioline una sua Girl with balloon da un milione di sterline nel corso di un’asta da Sotheby’s?

Pubblicato in Opinioni
Mercoledì, 17 Ottobre 2018 12:34

Banksy a Palazzo Medici Riccardi di Firenze. Foto

Una mostra promossa e prodotta da MetaMorfosi Associazione Culturale, con il patrocinio di Firenze Città Metropolitana e il sostegno della Regione Toscana, in collaborazione con Muse. In esposizione le migliori 20 immagini di un artista tra i più complessi, geniali e intuitivi del nostro tempo

Pubblicato in Anticipazioni & Speciali

“Quando il martello è stato battuto la scorsa settimana e l'opera è stata distrutta, all'inizio sono rimasto scioccato ma gradualmente ho cominciato a realizzare che avrei avuto il mio pezzo di storia dell'arte”. Così l’acquirente di “Balloon Girl”, l'opera di Banksy che si è parzialmente autodistrutta durante l'asta da Sotheby’s.

Il compratore, una collezionista europea da tempo cliente della casa d'aste, pagherà quindi regolarmente 1,04 milioni di sterline nonostante i danni riportati dal pezzo. Dopo la parziale autodistruzione, l'opera è stata ribattezzata “Love is in the Bin”, ovvero “L’amore è nel bidone”. L'opera è stata certificata nelle nuove condizioni da Pest Control, che autentica i lavori di Banksy. 

Pubblicato in Flash News

Pensando potesse essere l’affare della sua vita, il proprietario della stampa ha voluto emulare la “performance” messa in atto all’asta di Sotheby’s dal più celebre degli street artist, con un risultato a dir poco devastante 

Pubblicato in Curiosità


300x250 2.jpg

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio