WEB-160x142.gif

“La sente des Gratte Coqs” è il titolo dell’opera inedita dell’artista che verrà esposta, per la prima volta dopo trent’anni, nella galleria romana. L’ultima esposizione risale  al 1986 nelle sale del Musée Départemental Du Prieuré di Saint-Germain

Pubblicato in Gallerie & Fondazioni

Il raro dipinto dell’artista è stato venduto dalla casa d’aste francese a quasi il doppio del suo valore stimato

Pubblicato in Attualità

In  mostra dal 30 novembre 2019 all’8 marzo 2020 a Palazzo Leoni Montanari il dipinto "Tahitiani in una stanza" (Eiaha-Ohipa in lingua maori), eseguito dall’artista nel 1896, proveniente Museo Statale di Belle Arti Puškin di Mosca 

Pubblicato in Mostre

Su Sky Arte  la competizione tra i due geniali maestri è protagonista della puntata in onda giovedì 22 agosto alle 21.15

Pubblicato in Media

Il dipinto del 1881, dal titolo "Le Jardin de Pissarro, Quai du Pothuis à Pontoise" e che cela sul verso due autoritratti dell’artista, verrà offerto con una stima tra i 600mila e i 900mila euro 

Pubblicato in Attualità

“Gauguin a Tahiti. Il Paradiso Perduto” è il docufilm per la regia di Claudio Poli con soggetto di Marco Goldin e Matteo Moneta e con la partecipazione straordinaria Adriano Giannini

Pubblicato in Attualità

Giovedì 8 febbraio alle ore 21.15 Waldemar Januszczak, noto critico d'Arte, racconterà le storie e le curiosità che si nascondono dietro tre quadri dei due grandi artisti 

Pubblicato in Media

Una grande mostra, frutto della collaborazione tra l'Art Institute di Chicago e il Museo d'Orsay, riunisce oltre 200 opere presentando la produzione e le sperimentazioni dell'artista in tutta la loro varietà

Pubblicato in Attualità

Si è scoperto che quello che si credeva essere il quadro più pagato di sempre, ovvero "Nafea Faa Ipoipo” del pittore francese Paul Gauguin , in realtà non lo è e il primato torna a Cézanne

Pubblicato in Curiosità

Due rare immagini dell'artista francese scattate nell'estate del 1896 sono state messe all'asta in Francia recentemente. Una è stata acquistata dal Musée du Quai Branly di Parigi, mentre l'altra dall'antiquario Daniel Blau

Pubblicato in Curiosità
Pagina 1 di 2


WEB-250x300.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio