555400000.jpg

Il giornalista fotografo ricostruisce i giorni in Giappone: partenza alle sei e immersioni fino a quindici metri di profondità, per ritrovare le navi mongole distrutte dal tifone nel 1281, ora protagoniste della mostra a Milano.   

Pubblicato in Dietro le quinte
Lunedì, 27 Febbraio 2017 13:05

Mao di Torino. Shodo, l'incanto del segno

In Oriente la calligrafia shodō, “via della scrittura”, è considerata una forma d’arte vera e propria, anzi, è Arte per eccellenza insieme a pittura e poesia. In esposizione per la prima volta in Italia 95 opere di 95 artisti calligrafi giapponesi

Pubblicato in Mostre

La famosa “onda” di Hokusai, vera e propria icona del Giappone in Occidente, esposta al Museo d’Arte Orientale fino a domenica 1 gennaio

Pubblicato in Mostre

La prima mostra italiana dedicata a un tema che ha prodotto alcuni dei più influenti e straordinari esempi di architettura moderna e contemporanea. In esposizione i progetti di archistar come Kenzo Tange, Toyo Ito, Kazuyo Sejima e Shigeru Ban

Pubblicato in Mostre

Una scoperta decisamente sorprendente considerata la distanza da Roma. È plausibile che possano essere arrivate passando di mano in mano lungo la Via della Seta

Pubblicato in Curiosità

Le bambole riflettono le abitudini del Giappone e le aspirazioni della sua gente. L'esposizione dal titolo "Le bambole del Giappone. Forme di preghiera, espressioni d’amore" propone una selezione delle più rappresentative 

Pubblicato in Mostre

Si è concluso il lavoro dei Comitati di selezione della Japan Art Association per questo importante riconoscimento che può considerarsi pari ai Premi Nobel in campo scientifico

Pubblicato in Attualità

Erano i souvenir del Paese del Sol Levante e venivano proiettate nei salotti dell'alta borghesia occidentale, in un susseguirsi di immagini elegantissime e raffinate. Al Mao di Torino in esposizione una novantina dalla collezione PerArt

Pubblicato in Mostre

Un’iniziativa curata dall’istituzione culturale Art 1307 che si traduce in un vero e proprio scambio culturale Italia-Giappone 2016, ribattezzato “Latitudine 36-40” in onore delle due città coinvolte: Tokyo (il Metropolitan Art Museum) e Napoli (Villa Di Donato)

Pubblicato in Fotografia

Saranno 150 straordinari scatti in bianco e nero e a colori a ripercorrere la produzione del maestro assoluto della fotografia giapponese e iniziatore della corrente realistica

Pubblicato in Fotografia
Pagina 1 di 2