IMG_4882.JPG

Dal 6 settembre al 24 novembre 2018, in esposizione dipinti, stampe e pannelli del XIX e XX secolo che evidenziano il dialogo tra Oriente e Occidente, tra cui opere di Paul Sérusier, Pierre Bonnard, Maurice Denis, Ker-Xavier Roussel, Édouard Vuillard, Odilon Redon, Katsushika Hokusai, Hara Zaimei, Utagawa Hiroshige, Kano Tanshin e Toshusai Sharaku

Pubblicato in Mostre

La cantante insieme al coniuge Jay-Z ha girato negli spazi del museo parigino il suo ultimo video dal titolo “Apeshit” che su You Tube è già diventato virale con oltre 67milioni di visualizzazioni. Il Museo ha addirittura creato un percorso ad hoc dedicato alla coppia

Pubblicato in Curiosità

Dopo l’annuncio del ministro della cultura francese  Françoise Nyssen relativa all’ipotesi di spostare o prestare il capolavoro di Leonardo da Vinci, arriva lo stop definitivo del direttore del museo parigino: la Gioconda non si tocca!

Pubblicato in Attualità

Dal 29 marzo al 23 luglio 2018, 180 opere celebrano il pittore romantico, tracciando un quadro completo della sua vicenda creativa dagli esordi alla produzione più tarda

Pubblicato in Mostre

Una decina di persone vestite di nero si sono sdraiate davanti alla "Zattera della Medusa", il capolavoro di Théodore Géricault, per denunciare le sponsorizzazioni delle attività del museo da parte dell’azienda petrolifera

Pubblicato in Attualità

Il museo di Parigi è riuscito a racimolare entro la scadenza del 31 gennaio scorso la somma necessaria per riportare in Francia il breviario finora nelle mani di un collezionista inglese

Pubblicato in Attualità

L’iniziativa ha lo scopo di poter rintracciare i parenti dei proprietari delle opere. Nelle due sale dedicate del museo figurano quadri di Eugène Delacroix, François Boucher e Théodore Rousseau 

Pubblicato in Attualità

Finora è stato considerato “inconcepibile” spostare il capolavoro di Leonardo da Vinci dal Louvre di Parigi,adesso questa possibilità potrebbe essere valutata e anche pianificata

Pubblicato in Attualità

PARIGI  - Fino a domenica 28 la sezione sull'Arte dell'Islam del Louvre, che si trova al piano inferiore del museo, resterà chiusa in seguito all'aumento del livello delle acque della Senna, che potrebbe raggiungere domani i 6,20 metri. Lo ha annunciato la direzione del museo parigino. 

Il provvedimento è stato adottato come misura preventiva, al momento infatti, non si è registrata alcuna infiltrazione d'acqua. Anche il museo d'Orsay e l'Orangerie si preparano al rischio allagamenti, cancellando l'apertura settimanale serale di giovedì in previsione dell'eventualità in cui dovesse essere necessario spostare le opere. Già nel giugno del 2016 molti centri culturali e musei situati nei pressi della Senna erano stati costretti a chiudere i battenti dopo che il livello delle acque aveva superato i sei metri.

Pubblicato in Flash News

Lo ha annunciato via twitter il museo stesso in arabo, inglese e francese, postando una foto dell'opera. Intanto è stato rivelato il nome dell’acquirente del dipinto più caro al mondo, si tratterebbe, secondo il "New York Times" di un principe saudita 

Pubblicato in Attualità
Pagina 1 di 3



IMG_4884.JPG

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio