555400000.jpg

Il Ministero delle Antichità egiziane: ”La scoperta di questo giardino potrebbe gettar luce sull'ambiente e il giardinaggio nell'antica Tebe durante il Medio regno, circa il 2000 avanti Cristo”

Pubblicato in Curiosità

LUXOR - Incredibile scoperta a Luxor in Egitto dove gli archeologi hanno ritrovato ben 10 sarcofagi e oltre mille statue funerarie in un sepolcro risalente a circa 3.500 anni fa. Il rinvenimento è avvenuto nel sito di Draa Abul Nagaa vicino alla più nota Valle dei Re, sulla riva occidentale del Nilo. 

Il ministero delle Antichità ha reso noto che la tomba fu  costruita probabilmente per un magistrato nel periodo del Nuovo Regno - XVIII dinastia - che data dal 1.500 al 1.000 a.C.. La tomba comprende un cortile aperto che conduce a due sale, una delle quali contiene quattro sarcofagi e l'altra sei. Il responsabile della missione archeologica, Mostafa el-Waziri, ha detto che è stata trovata un'altra camera contenente statue che raffigurano faraoni di diverse dinastie e che gli archeologi si aspettano di trovarne altre.

Pubblicato in Flash News

Un team di archeologi spagnoli ha riportato alla luce un sarcofago in legno dorato e decorato, risalente agli inizi del Terzo Periodo Intermedio, XI-X sec. a.C, con una mummia avvolta in un tessuto di lino che conserverebbe i resti di un servitore

Pubblicato in Attualità
Domenica, 24 Luglio 2016 10:28

Riaprono le Tombe di Seti I e di Nefertari

Le tombe del padre e della moglie di Ramse II, tra le più ricche e belle dell'antico Egitto, saranno visitabili da ottobre, a numero limitato di accessi e con un biglietto di circa 100 dollari

Pubblicato in Attualità