160x142_canaletto_2.jpg

AOSTA - Sono sei le monete bizantine trafugate il 31 gennaio 2018 al Museo archeologico regionale, in piazza Roncas, ad Aosta. Il furto è  stato commesso verso le 10, sotto l'obiettivo delle telecamere, da un uomo con il volto semicelato da un paio di occhiali, che ha forzato una vetrina al piano terra e ha preso le monete prima di darsi alla fuga. L'allarme è scattato subito, il custode è giunto sul posto ma il ladro era scappato. 

La polizia sta incrociando le immagini con quelle esterne per avere maggiori elementi sull'autore del furto.

Roberto Domaine, sovrintendente ai beni culturali della Regione Valle d'Aosta ha spiegato: "E' andato a colpo sicuro e sapeva cosa prendere. Non abbiamo ancora quantificato il valore delle monete ma si tratta di pezzi difficili da rivendere sul mercato dell'arte".

Pubblicato in Flash News

Siglata una intesa tra i due musei che partirà il prossimo 1 marzo. Eike Schmidt: "L’accordo, che ricostituisce un nesso storico perduto in maniera strutturata e durevole,  va ben oltre un comunque dovuto atto di solidarietà da un museo grande verso un museo piccolo"

Pubblicato in Attualità

Il 16 agosto del 1972 vennero rinvenuti i due guerrieri. Dorina Bianchi, sottosegretario Mibact: “simbolo di un grande passato su cui costruire un grande futuro"

Pubblicato in Istituzioni

La direttrice Eva Degl'Innocenti: "Il Museo sta crescendo e Taranto sta cominciando a diventare una città turistica, il cambiamento sta pian piano avanzando”

Pubblicato in Dal territorio

Solo nel mese di agosto si sono registrate oltre 50 mila presenze grazie anche alle aperture serali, agli ingressi a 3 euro previsti fino al prossimo 31 ottobre e alle proposte culturali programmate

Pubblicato in Dal territorio

In occasione della decima edizione della festa “Divino etrusco”, che si svolgerà dal 29 al 31 luglio 2016 a Tarquinia, per il 30 luglio è stata decisa un'apertura serale gratuita del Museo dalle ore 19.30 alle ore 24

Pubblicato in Dal territorio

"DIVERTIMARTA”  è l’iniziativa che raccoglie una serie di appuntamenti per la stagione estiva con laboratori, visite e letture animate

Pubblicato in Appuntamenti

Si tratta di raffinate sculture, restaurate grazie alla collaborazione tra la Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e l’ISCR, con il supporto del Parco Regionale Riviera di Ulisse

Pubblicato in Attualità

La ristrutturazione, costata circa 5 milioni di euro, ha consentito di recuperare 350 mq di spazio espositivo per presentare al pubblico oltre 600 preziosi reperti

Pubblicato in Restauri

Il progetto futuro è quello di poter realizzare all’interno dello scalo aereo una mostra permanente di reperti siciliani, creando una sorta di hub culturale

Pubblicato in Dal territorio
Pagina 1 di 2



250x300.jpg

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio