160x142-02.jpg

Aperture straordinarie lunedì pomeriggio sino alle 18, mercoledì sera dalle 20 alle 23 dal 21 agosto al 27 settembre 2017

Pubblicato in Appuntamenti

Il ministero: “A partire da quel tragico giorno si è provveduto alla messa in sicurezza di 952 beni immobili e sono stati recuperati quasi 17mila beni storico-artistici e archeologici, oltre 9.500 libri e più di 4.500 metri lineari di archivi, preziosi custodi della nostra memoria storica”

Pubblicato in Istituzioni

Giovedì 15 e venerdì 16 giugno presso l’Auditorium della Fondazione Crf 

Pubblicato in Appuntamenti

Il cosiddetto “Pannello di Cosimo” è un esempio straordinario dello stile barocco inglese, commissionato da Carlo II Stuart al virtuoso dell’intaglio Grinling Gibbons. Il ricco trofeo fu ideato come un regalo da inviare a Cosimo III de’ Medici per suggellare l’alleanza fra Inghilterra e Toscana

Pubblicato in Restauri
Venerdì, 17 Marzo 2017 08:59

Rai 5. Save the date

Alle 20.45 visita all’Opificio delle Pietre Dure di Firenze e alla mostra “Leonardo e il volo” ai Musei Capitolini di Roma 

Pubblicato in Media

Allestito presso il deposito di Santo Chiodo comincerà ad essere operativo a partire da lunedì 20 febbraio con il contributo degli esperti dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze 

Pubblicato in Attualità

L'opera, attribuita al maestro senese, è una delle più emblematiche dell’Arte Medievale italiana del Trecento. Dopo il restauro delle parti pittoriche, partiranno a breve anche gli interventi sulla struttura lignea, sempre a cura dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze

Pubblicato in Restauri

Il protocollo, della durata di tre anni, prevede la realizzazione di attività di ricerca, formazione, restauro e valorizzazione dei beni culturali, in cooperazione con istituti e luoghi della cultura, in particolare con l'Istituto dell'Opificio delle Pietre Dure

Pubblicato in Istituzioni

La task force sarà composta da 10-12 diplomati che per un anno presteranno servizio sotto il coordinamento dell'Opificio che opera nel deposito di Spoleto allestito dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio dell'Umbria

Pubblicato in Attualità

Per le  1233 opere, attualmente conservate nel deposito di Cittaducale, verrà allestito un laboratorio diretto dall'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro (Iscr) e dall'Opificio delle Pietre Dure

Pubblicato in Attualità
Pagina 1 di 2
© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio