160x142-02.jpg

Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi: “Finora chi voleva conoscere Palazzo Pitti con le sue collezioni doveva comprare due biglietti, e si imbatteva nell’incongruenza dell’orario di apertura tra i due circuiti museali diversi: adesso è sufficiente un solo biglietto per visitare l’intero Palazzo Pitti

Pubblicato in Attualità

Ad annunciarlo nel corso della presentazione della mostra "Tre arazzi per il futuro museo" nella Sala Bianca, è stato il direttore degli Uffizi Eike Schmidt. L’esposizione presenta tre tessuti artistici delle collezioni medicee ed anticipa l'apertura della galleria “dedicata” 

Pubblicato in Attualità
Venerdì, 24 Marzo 2017 17:20

Firenze. Maria Lassnig, Woman Power

La pittrice austriaca è considerata, insieme a Louis Bourgeois e Joan Mitchell, una delle più importanti artiste della seconda metà del XX secolo. Dal 25 marzo al 25 giugno, nell'Andito degli Angiolini di Palazzo Pitti, 25 opere offrono uno spaccato della sua evoluzione formale 

Pubblicato in Mostre

Il cosiddetto “Pannello di Cosimo” è un esempio straordinario dello stile barocco inglese, commissionato da Carlo II Stuart al virtuoso dell’intaglio Grinling Gibbons. Il ricco trofeo fu ideato come un regalo da inviare a Cosimo III de’ Medici per suggellare l’alleanza fra Inghilterra e Toscana

Pubblicato in Restauri

Le opere selezionate risalgono al XIX e al XX secolo e raccontano momenti della storia della moda e del costume, ma ci sono anche capi del periodo contemporaneo

Pubblicato in Attualità

Una staordinaria rassegna monografica ripercorre le tappe della storia della moda nel capoluogo toscano, attraverso l’obiettivo dei fotografi dell'Archivio Storico Foto Locchi, un patrimonio culturale di valore inestimabile tutelato dal MIBACT che conta oltre cinque milioni di immagini

Pubblicato in Mostre

L’esposizione ha ottenuto un notevole successo di pubblico oltre che di critica di settore, per questo motivo si è deciso di mantenerla aperta per altri due mesi, consentendo ancora al pubblico di scoprire la straordinaria collezione di segnatempo legati al Palazzo

Pubblicato in Attualità

FIRENZE - La Sala Bianca di Palazzo Pitti verrà riaperta mercoledì 11 gennaio in occasione dei 45 anni della maison fiorentina di Stefano Ricci, società leader nella produzione di abbigliamento maschile realizzato al 100% in Italia, con una sfilata che, come ha sottolineato Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi, "rappresenta un passo importante nel rinnovato dialogo tra arte e moda". "Soprattutto, si tratta di un'iniziativa che dal punto di vista storico è coerente con il luogo stesso la Sala Bianca di Palazzo Pitti, - ha spiegato ancora Schmidt  - che nel 1952 ospitò la prima sfilata. Il glorioso percorso della moda italiana a partire da quella data verrà inoltre illustrato in una mostra fotografica che si aprirà, sempre in Palazzo Pitti (Andito degli Angiolini) proprio nei giorni di Pitti Uomo”. Mentre il designer fiorentino Stefano Ricci ha commentato: "È per me un onore e una responsabilità riportare nel circuito della moda la Sala che ha rappresentato la nascita della Moda Italiana, il luogo dove tutto è iniziato”.

Pubblicato in Flash News

Dopo le polemiche arriva la riposta del Direttore degli Uffizi: "si è trattato di una cena aziendale. Il canone prepagato (70.500 euro, più altri 13.000 euro circa per il personale e le varie occorrenze) sarà utilissimo per restauri e ammodernamenti”

Pubblicato in Attualità
Lunedì, 12 Settembre 2016 15:50

Palazzo Pitti mette in mostra i suoi orologi

Con la mostra "Tempo Reale e tempo della realtà" sessanta esemplari in esposizione scelti tra un patrimonio di 200 allestiti in una scenografia di arredi e dipinti coevi

Pubblicato in Attualità
Pagina 1 di 2
© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio