160x142-banksySarzana.gif

Il 10 marzo di due anni fa scompariva in un disastro aereo in Etiopia l’archeologo di fama internazionale. A lui è dedicata questa giornata in cui si può entrare gratuitamente in tutti i luoghi della cultura della Regione Sicilia

Pubblicato in Dal territorio

La cerimonia di intitolazione del Museo all’archeologo, assessore dei Beni culturali della Sicilia prematuramente scomparso, si è svolta il 12 agosto alla presenza dell'assessore dei Beni culturali e dell'Identità siciliana, Alberto Samonà, della soprintendente del Mare, Valeria Li Vigni vedova di Tusa, del figlio dell'archeologo, Andrea Tusa, e di Vincenzo Campo, Sindaco del Comune di Pantelleria

Pubblicato in Attualità

La data del recupero, il 2 agosto, ha una rilevante importanza poiché coincide anche con il compleanno del compianto archeologo e Soprintendente del Mare,  Sebastiano Tusa, che lo aveva scoperto - come ricordato dall’assessore Alberto Samonà

Pubblicato in Dal territorio

Il progetto è stato annunciato nel corso della Borsa mediterranea del Turismo archeologico a Paestum, dalla vedova Patrizia Li Vigni, alla quale è stato consegnato il premio Mario Napoli alla memoria

Pubblicato in Attualità

Inaugurata lo scorso 8 giugno, l’esposizione presenta al pubblico, nelle sale del Museo Civico di Castello Ursino,  il torso del kouros di Lentini e la Testa Biscari, finalmente riuniti

Pubblicato in Mostre

Da mercoledì 13 a domenica 17 marzo torna al Cinema La Compagnia la seconda edizione del festival del Cinema di Archeologia, Arte e Ambiente

Pubblicato in Attualità

Domenica 10 marzo è arrivata la conferma ufficiale da parte della Farnesina che tra le otto vittime italiane della tragedia aerea c’era anche l’assessore regionale siciliano. A Tusa sarà dedicata  l'edizione 2019 di "Firenze archeofilm" che si terrà da mercoledì 13 marzo  a Firenze

Pubblicato in Attualità


300x250-banksySarzana.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio