160x142-02.jpg

Dal 22 agosto il profilo @museitaliani presenta una galleria inedita di fotografie simbolo per raccontare non solo il dramma del terremoto, ma anche la cura del patrimonio, attraverso le immagini del recupero e del restauro delle migliaia di beni culturali feriti 

Pubblicato in Istituzioni

Il ministero: “A partire da quel tragico giorno si è provveduto alla messa in sicurezza di 952 beni immobili e sono stati recuperati quasi 17mila beni storico-artistici e archeologici, oltre 9.500 libri e più di 4.500 metri lineari di archivi, preziosi custodi della nostra memoria storica”

Pubblicato in Istituzioni

L’idea è stata sviluppata dall’arcivescovo Renato Boccardo insieme alla restauratrice Emanuela D'Abbraccio, restauratrice di Norcia con collaborazioni in tutta Italia e incarichi anche ai Musei vaticani

Pubblicato in Dal territorio

Il 13 giugno l’opera “I Have a Drink. Abbiamo sete di Speranza” dell’artista amatriciano andrà all’incanto presso la Casa D’Aste Babuino di Roma. “Ho ceduto ad una attività commerciale dell’arte per sostenere la ricostruzione di Amatrice, affinché la sua storia non finisca il 24 Agosto 2016”

Pubblicato in Dal territorio

L'affresco è stato affidato alle cure dei restauratori dell'Istituto centrale per il restauro del ministero dei Beni culturali per essere ricomposto, evitando ulteriori cadute di colore. Tutti i reperti rinvenuti sono stati portati in depositi sicuri

Pubblicato in Dal territorio

A lanciare la proposta è stato l'arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo. Un concorso aperto anche a grandi nomi dell’architettura per un progetto che tenga insieme i pezzi rimasti della chiesa, la facciata, l’abside, la base del campanile, valorizzando i resti del terremoto

Pubblicato in Dal territorio

Una Call to Artists, aperta sia ad artisti emergenti che professionisti, ha come tema la ricostruzione, intesa non solo come rifacimento di abitazioni ed edifici pubblici, ma anche come ricostruzione della comunità della frazione che ad oggi non ha nemmeno più accesso al borgo

Pubblicato in Attualità

Tra i beni salvati anche alcune opere di Simone De Magistris, Filippo Bellini e Andrea Lilli, e poi numerose sculture e beni ecclesiastici, tra cui turiboli, aspersori, reliquiari, crocifissi, ostensori

Pubblicato in Dal territorio

Allestito presso il deposito di Santo Chiodo comincerà ad essere operativo a partire da lunedì 20 febbraio con il contributo degli esperti dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze 

Pubblicato in Attualità

Il ministro: "Non dovete temere di perdere le opere d'arte. Tutte quelle portate fuori torneranno nei territori. Faremo in modo che i depositi coincidano con i laboratori di restauro, coinvolgendo le competenze locali il più possibile"

Pubblicato in Istituzioni
Pagina 1 di 2
© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio