IMG_4882.JPG

“Nicola Magrin. La traccia del racconto” è il titolo dell’esposizione, a cura Daria Jorioz, che presenta un nucleo di circa settanta acquerelli dell’artista milanese

Pubblicato in Dal territorio

AOSTA - Sono sei le monete bizantine trafugate il 31 gennaio 2018 al Museo archeologico regionale, in piazza Roncas, ad Aosta. Il furto è  stato commesso verso le 10, sotto l'obiettivo delle telecamere, da un uomo con il volto semicelato da un paio di occhiali, che ha forzato una vetrina al piano terra e ha preso le monete prima di darsi alla fuga. L'allarme è scattato subito, il custode è giunto sul posto ma il ladro era scappato. 

La polizia sta incrociando le immagini con quelle esterne per avere maggiori elementi sull'autore del furto.

Roberto Domaine, sovrintendente ai beni culturali della Regione Valle d'Aosta ha spiegato: "E' andato a colpo sicuro e sapeva cosa prendere. Non abbiamo ancora quantificato il valore delle monete ma si tratta di pezzi difficili da rivendere sul mercato dell'arte".

Pubblicato in Flash News

Dal 13 gennaio al 18 febbraio 2018, il capolavoro più noto dell’artista sarà esposto presso il Museo Archeologico Regionale in una mostra-dossier curata da Mario Scalini ed Elena Rossoni

Pubblicato in Dal territorio

“A modo mio. Nespolo tra arte, cinema e teatro”, a cura del critico Alberto Fiz in collaborazione con il filosofo Maurizio Ferraris, un’occasione per conoscere l'eclettico universo creativo dell’artista piemontese attraverso oltre 80 opere

Pubblicato in Dal territorio

Oltre a un teatro e un anfiteatro, le terme e un foro, l'Aosta romana aveva anche un mini Circo Massimo dedicato alle attività sportive, risalente alla seconda metà del primo secolo d.c. e proporzionato ovviamente alle dimensioni della città 

Pubblicato in Dal territorio

In mostra:  "Steve McCurry.“Mountain Men”, “Paolo Pellegrin. Frontiers” la “Deposizione di Gesù Cristo al Sepolcro” di Tiziano.  Ultimi giorni per visitare  "Wildlife Photographer of the Year". Sabato 3 e domenica 4 arriva lo Yoga Festival 

Pubblicato in Appuntamenti

Nelle sale espositive dell’Opera Ferdinando dal 30 aprile al 26 novembre 2017 in anteprima mondiale l’esposizione che documenta il dramma dei migranti di uno tra i più importanti fotoreporter al mondo, membro dal 2001 di Magnum Photos 

Pubblicato in Fotografia

Il museo, che nasce dalla necessità di fornire maggiori chiavi di lettura storiche del Forte, si estende su una superficie di oltre duemila metri quadri con un percorso storico sviluppato in tre sezioni 

Pubblicato in Dal territorio

Ingresso gratuito alle grandi mostre “Wildlife Photographer of the Year” e “Robert Doisneau. Icônes” e visita guidata alla mostra fotografica di Doisneau

Pubblicato in Dal territorio

Su una stratificazione di 6 metri si trovano testimonianze che partono dalla fine del Neolitico, attraversano l'età del Rame, del Bronzo, del Ferro e Romana, per giungere infine al Medioevo e all'età Moderna

Pubblicato in Attualità



IMG_4884.JPG

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio