BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Il ministro a proposito di Art Bonus: “Mi piacerebbe immaginare un meccanismo per cui l'impresa ha un vantaggio fiscale se aiuta la crescita e la formazione dei giovani artisti italiani e non solamente le istituzioni culturali"

Pubblicato in Istituzioni

La campagna istituzionale, finanziata con 70mila euro, dalla Regione Lazio, punta a promuovere e incentivare contributi economici per valorizzare i beni culturali attraverso il credito di imposta prodotto dall'Art Bonus, reso in forma permanente dalla legge di stabilità 2016 con agevolazione fiscale del 65% 

Pubblicato in Istituzioni

L'incentivo dopo la prima fase sperimentale è stato reso permanente. Inoltre, ha specificato Franceschini, ”quest'anno è stato esteso anche ai beni ecclesiastici colpiti dal terremoto, come era doveroso fare per vincere la sfida enorme della ricostruzione"

Pubblicato in Istituzioni

Franceschini, necessaria al più presto la nomina di un Soprintendente unico speciale ed estensione dell’Art bonus ai beni ecclesiastici gravemente colpiti

Pubblicato in Attualità

La rassegna internazionale, che si svolge a Lucca, è dedicata alla valorizzazione della filiera Beni Culturali, Tecnologia e Turismo e quest'anno affronta il tema dal titolo "2016, Qualcosa è cambiato. La Cultura è benessere e crescita"

Pubblicato in Istituzioni

Il decreto legge terremoto prevede l'estensione dell'Art bonus alle donazioni in favore del Mibact per il restauro degli edifici religiosi nei comuni del cratere sismico e l'istituzione di una Soprintendenza unica

Pubblicato in Istituzioni

Franceschini: "Grazie a questo accordo sarà possibile portare con maggiore efficacia le imprese e i privati a maturare una piena consapevolezza di quanto sia necessario operare insieme per individuare le migliori opportunità di collaborazione per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale" 

Pubblicato in Istituzioni

FIRENZE - Il sindaco di Firenze Dario Nardella, nel corso degli Stati generali dei musei, nel capoluogo toscano ha comunicato i risultati relativi all’applicazione dell’Art Bonus che, a quanto riferisce il primo cittadino, ha permesso di raccogliere da privati, circa  3 milioni e 200 mila euro per il mantenimento o il restauro di opere d'arte. 

"La volontà esplicita del Governo, e anche la nostra, è di inaugurare un nuovo patto della cultura tra pubblico e privato", ha detto Nardella. "Intorno al contributo del privato deve essere superato un approccio vecchio e ideologizzato per il quale la cultura è gestita solo da pochi vestali. Non ci deve essere più tale contrapposizione. Ma - ha concluso Nardella - bisogna avere le idee chiare. Aprire al privato non significa né privatizzare i beni culturali né una bieca".

Pubblicato in Flash News

Esperti da tutto il mondo dibatteranno su Art Bonus, rapporto pubblico-privato, incentivi e stimoli al mecenatismo. Verrà elaborato un documento da consegnare al ministro Franceschini per l’agenda del G7 che si terrà in Italia nel 2017

Pubblicato in Attualità

Il ministro parla di gran successo di questa agevolazione fiscale che, sottolinea Franceschini, "dimostra quanto cittadini, enti e imprese abbiano a cuore la tutela del patrimonio culturale nazionale

Pubblicato in Istituzioni


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio