160x142-banksySarzana.gif

Un olio su tela risalente al seicento, dal titolo "Loth avec ses deux filles lui servant à boire", che dopo il recupero è stato restituito ai legittimi proprietari, una famiglia di origine ebrea 

Pubblicato in Attualità

Il recupero è stato realizzato attraverso attività di controllo e verifiche mirate che i militari svolgono sui cataloghi d'asta nazionali ed esteri

Pubblicato in Dal territorio

L’opera è stata restituita al titolare di una nota galleria d'arte di Castelfiorentino (Firenze), dove venne compiuto il furto dell'opera con altri lavori

Pubblicato in Attualità

I pezzi prelevati dal Parco Archeologico sono stati spediti in un pacco accopagnati da una lettera della donna canadese che li aveva trafugati 15 anni fa. “Ho preso un pezzo di storia cristallizzato nel tempo e che in esso ha tanta energia negativa”

Pubblicato in Attualità

Stampe, disegni e bozzetti originali delle locandine di tanti celebri film rubate l'anno scorso nella villa di famiglia a Bagno a Ripoli (Firenze). Tra le locandine figurano quelle di titoli memorabili della cinematografia come "Casablanca", "Via col vento", "Colazione da Tiffany", "Ben Hur", "Quo Vadis" e "Tempi Moderni"

Pubblicato in Attualità

I Carabinieri hanno acquisito le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza presenti all'interno degli scavi archeologici. Direzione del Parco: atto incivile e pericoloso 

Pubblicato in Attualità

I militari della compagnia di Castelfranco Veneto sono riusciti a risalire al cinquantenne partendo dal nome della capogruppo che aveva effettuato la prenotazione per la vista al Museo. Il responsabile si è detto disponibile a ripagare il danno all'opera d'arte

Pubblicato in Attualità

Fibule, orecchini, vasi in terracotta, lucerne, sigilli di piombo, frammenti di antichi utensili da cucina,  elementi di piombo e bronzo, risalenti al periodo degli insediamenti greci,  è parte del bottino recuperato dai Carabinieri 

Pubblicato in Attualità

L’opera trafugata, datata al II secolo d.C., era collocata sulla sommità dell'arco di trionfo di Zagarolo (Roma), annesso al palazzo Rospigliosi, sede del museo del giocattolo

Pubblicato in Attualità

Le opere erano state trafugate da ignoti presumibilmente nel periodo compreso  tra il 28 febbraio e il 3 marzo 2013 dalla Chiesa di Sant'Ilario Vescovo, sita in Rivergaro (Pc), frazione Rallio di Montechiaro

Pubblicato in Attualità
Pagina 1 di 11


300x250-banksySarzana.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio