BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

La vicepresidente della Regione Toscana e assessora alla cultura, Monica Barni: “proposta di grande interesse e intelligenza"

Pubblicato in Attualità

Dal 31 maggio al 17 novembre 2019, in mostra una selezione di 14 opere recuperate e restaurate tra oreficerie, sculture in terracotta, pietra e legno, dipinti su tavola e tela

Pubblicato in Mostre

Le opere erano state rubate dalle chiese di Capestrano e Scoppito dichiarate inagibili a seguito del sisma del 2009. L’operazione, avviata nel  2017, ha portato al sequestro di ben 37 opere d’arte di epoca compresa tra il XVI e XX sec.

Pubblicato in Attualità

MACERATA - E’ stato approvato il secondo piano dei beni culturali che prevede 391 interventi di riparazione e restauro. Sono 238 le chiese di Macerata inserite nel piano con un finanziamento di 117 milioni e 500 mila euro, 98 ad Ascoli Piceno con 33 milioni e 330 mila di contributi, 42 a Fermo con 18 milioni 520 mila euro, 13 interventi ad Ancona con 5 milioni e 650 mila euro. Una misura molto importante per la Regione Marche - si legge in una nota - che conserva e valorizza il patrimonio culturale presente nei propri territori. Le chiese sono non solo punti di riferimento identitari e di integrazione ma anche mete turistiche per chi sceglie di scoprire i tesori d'arte marchigiani.

Pubblicato in Flash News

Un progetto ideato da Fondazione Crt, Diocesi, Regione Piemonte e Mibact.  Il visitatore, giunto davanti al bene nell'orario di visita selezionato, inquadrerà il QR code e la porta si aprirà automaticamente. Un meccanismo multimediale avvierà una narrazione storico-artistico-devozionale

Pubblicato in Attualità
Martedì, 23 Maggio 2017 11:37

Rai Storia. Roma, da pagana a cristiana

Mercoledì 24 maggio alle 19.00 nuovo appuntamento con  “Italia. Viaggio nella bellezza”. Si parla della trasformazione di templi, basiliche, terme, aule senatoriali trasformati in luoghi di culto cristiano

Pubblicato in Media

Dopo le scosse del 24 agosto attraverso un lavoro svolto nei primi di ottobre, molte opere erano state rimosse dalle Chiese e messe in salvo grazie al lavoro del Laboratorio di diagnostica per i beni culturali di Spoleto

Pubblicato in Attualità

SIENA - Nel fine settimana del 9 e 10 aprile sarà possibile visitare gratuitamente i capolavori artistici e culturali custoditi nella Basilica di Sant'Agata e nelle chiese di San Francesco e di Sant'Agostino e nella cappella di San Sebastiano ad Asciano, Siena, grazie a un gruppo di giovani rifugiati che faranno da custodi nelle chiese delle Crete Senesi. Si tratta di luoghi di culto che risalgono ad epoche diverse e che rappresentano anche perle architettoniche in stile romanico con accenni di bizantino e al loro interno sono ammirabili affreschi di pregevole fattura, pale, terrecotte e tele.

L'iniziativa è frutto della collaborazione tra amministrazione comunale Pro Loco e Pangea Cooperativa Sociale, rientra nel calendario di 'Asciano Città d'Arte', iniziativa che mira alla riscoperta e alla più ampia diffusione dei tesori artistici e culturali del territorio. Oltre alle chiese saranno aperti anche il Museo Civico, Archeologico e d'Arte Sacra di Palazzo Corboli e il Museo Amos Cassioli. In programma anche visite guidate.

Pubblicato in Flash News


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio