160X142.jpg

Già nella tarda serata del 15 dunque, i Carabinieri del TPC hanno risposto all'attivazione con un messaggio urgente che, attraverso Interpol Roma, è giunto al collaterale Ufficio di Rabat con la richiesta di porre in sicurezza la tela, a disposizione delle Autorità italiane

Pubblicato in Attualità

Il capolavoro sarà protagonista di una mostra dal titolo "Il cosmo magico di Leonardo da Vinci: l'Adorazione dei Magi restaurata”, a cura di Eike Schmidt, Marco Ciatti e Cecilia Frosinini, dal 28 marzo al 24 settembre 2017 nella Galleria delle Statue e delle Pitture 

Pubblicato in Restauri

Si tratta della "Madonna coi santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo", datata 1639 e proveniente dalla Chiesa di San Vincenzo. La notizia è stata diffusa dal sito online “Le Site.info”. Sono ora in corso le procedure per il rientro del capolavoro in Italia

Pubblicato in Attualità

Il “miglior quadro del 2016” lo ha realizzato il pittore Rocco Normanno, trasformando il critico d’arte più famoso d’Italia in un soggetto neocaravaggesco

Pubblicato in Curiosità

Il capolavoro apparteneva alla preziosa collezione Czartoryski che il presidente della fondazione, il principe Adam Karol Czartoryski, ha deciso di vendere al governo polacco

Pubblicato in Attualità

Il Museo festeggia la sua nuova acquisizione aprendo gratuitamente le sue porte al pubblico sabato 10 dicembre

Pubblicato in Attualità

L’unica testimonianza dell’esistenza del dipinto, uno dei primi ritratti della pittrice dal titolo "La ragazza con la collana" (1929), era una sua fotografia presente nell'archivio di Lola Alvarez Bravo

Pubblicato in Attualità

L'esposizione è la prima monografica dedicata al pittore, che dal 22 novembre 2016 al 12 marzo 2017, sarà ospitata alla Galleria dell’Accademia di Firenze

Pubblicato in Mostre

Dal 22 novembre il capolavoro del maestro tedesco viene esposto nella basilica dove la tradizione vuole siano custodite le reliquie dei re Magi donate nel IV secolo dall’imperatore di Costantinopoli

Pubblicato in Attualità

Il capolavoro del maestro aretino sarà esposto, in occasione delle festività natalizie, a partire dal 6 dicembre fino all'8 gennaio 2017. Nel segno di una reciproca collaborazione il "Ragazzo morso da un ramarro" di Caravaggio sarà ospitato a San Sepolcro a partire dal 7 febbraio 2017

Pubblicato in Attualità
Pagina 1 di 5

300X300.jpg

banner300X300.jpg

Banner-DeChirico-300x300.jpg