555400000.jpg

Dal 6 maggio al 15 giugno, la casa circondariale "Carmelo Magli" di Taranto ospita il progetto curato dal noto critico e da Giovanni Lamarca, comandante della penitenziaria,  frutto di un’eccezionale interazione tra artisti, detenuti, operatori del mondo dell’arte, docenti e personale dell’istituto

Pubblicato in Dietro le quinte

Una installazione sonora site specific “Sea Change” e la performance “Phantasmagorica”. Eccezionale partecipazione di Abel Ferrara

Pubblicato in Appuntamenti

Un'istallazione realizzata appositamente per lo spazio espositivo di ZAC – Zisa arti contemporanea. L’opera è il risultato di un'indagine che, partendo dallo studio dei primi spostamenti di massa degli esseri umani, analizza la cornice storica, politica e sociale in cui la “crisi dei rifugiati” si sviluppa

Pubblicato in Attualità

Una nuova modalità di decorare le superfici attraverso una sorta di ricamo floreale. La parete fiorita impiega diverse varietà floreali per andare a definire un pattern, una sorta di grafismo floreale reale, in tre dimensioni

Pubblicato in Design

La video installazione della coppia di di artisti tedeschi, esposta per la prima volta, si confronta col tema attualissimo delle grandi migrazioni e degli spazi destinati ad accoglierle

Pubblicato in Mostre

"A notion of cosmic teleology" è il titolo dell’installazione site-specific dell’artista ucraino. Opere sospese realizzate con vernici acriliche, strutture iper-leggere che occupano lo spazio aereo dell’ex chiesa barocca entrando in dialogo con il genius loci e con l’architettura del luogo espositivo

Pubblicato in Arte contemporanea

L'esposizione, a cura di Sergio Risaliti, propone oltre 700 immagini che permettono al visitatore una immersione totale nelle immagini e nei maggiori capolavori dell’artista viennese, che ben si prestano a questo tipo di reinterpretazione multimediale

Pubblicato in Mostre

Una barca memoriale per le vittime del mare e simbolo della speranza di salvezza e cento piatti di ceramica bianca compongono l’installazione di Rossella Vasta. Un invito all'accoglienza e alla tolleranza, di cui è icona la tavola come spazio tradizionale di ospitalità e condivisione spirituale

Pubblicato in Attualità

Un’installazione visiva e sonora sul tema della lontananza, una canzone di De Gregori che si intreccia con le partiture di luce di Romualdi ispirate ai ritmi delle maree

Pubblicato in Appuntamenti

In occasione di Artissima, da giovedì 3 novembre a domenica 6 novembre, iQOS Embassy Torino presenta l'opera site-specific pensata appositamente per gli spazi della Casa del Pingone

Pubblicato in Gallerie & Fondazioni
Pagina 1 di 4

300X300.jpg