160X142.jpg

La video installazione della coppia di di artisti tedeschi, esposta per la prima volta, si confronta col tema attualissimo delle grandi migrazioni e degli spazi destinati ad accoglierle

Pubblicato in Mostre

"A notion of cosmic teleology" è il titolo dell’installazione site-specific dell’artista ucraino. Opere sospese realizzate con vernici acriliche, strutture iper-leggere che occupano lo spazio aereo dell’ex chiesa barocca entrando in dialogo con il genius loci e con l’architettura del luogo espositivo

Pubblicato in Arte contemporanea

L'esposizione, a cura di Sergio Risaliti, propone oltre 700 immagini che permettono al visitatore una immersione totale nelle immagini e nei maggiori capolavori dell’artista viennese, che ben si prestano a questo tipo di reinterpretazione multimediale

Pubblicato in Mostre

Una barca memoriale per le vittime del mare e simbolo della speranza di salvezza e cento piatti di ceramica bianca compongono l’installazione di Rossella Vasta. Un invito all'accoglienza e alla tolleranza, di cui è icona la tavola come spazio tradizionale di ospitalità e condivisione spirituale

Pubblicato in Attualità

Un’installazione visiva e sonora sul tema della lontananza, una canzone di De Gregori che si intreccia con le partiture di luce di Romualdi ispirate ai ritmi delle maree

Pubblicato in Appuntamenti

In occasione di Artissima, da giovedì 3 novembre a domenica 6 novembre, iQOS Embassy Torino presenta l'opera site-specific pensata appositamente per gli spazi della Casa del Pingone

Pubblicato in Gallerie & Fondazioni

Il crollo non ha interessato la struttura del museo ma la controsoffittatura di una installazione artistica ferendo lievemente due operai al lavoro. L’apertura del museo è comunque confermata per il 16 ottobre

Pubblicato in Attualità

In attesa della mostra che inaugurerà il 23 settembre è stato svelato il rendering della nuova grande installazione dell’artista cinese che coinvolgerà due facciate dell’edificio rinascimentale

Pubblicato in Attualità

L’installazione, promossa dalla Fondazione Terzo Pilastro, è costituita da cinque milioni di tappi di plastica ed ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle Garbage Patch, ovvero le enormi isole di plastica che galleggiano negli oceani di tutto il globo

Pubblicato in Arte contemporanea

"Lapidarium. Waiting for the barbarians", la monumentale opera dell'artista messicano, simbolo dell'emergenza migratoria, verrà installata nei siti archeologici più importanti della città

Pubblicato in Attualità
Pagina 1 di 4

300X300.jpg

Banner-DeChirico-300x300.jpg