555400000.jpg

Ad annunciarlo nel corso della presentazione della mostra "Tre arazzi per il futuro museo" nella Sala Bianca, è stato il direttore degli Uffizi Eike Schmidt. L’esposizione presenta tre tessuti artistici delle collezioni medicee ed anticipa l'apertura della galleria “dedicata” 

Pubblicato in Attualità

Inaugura il 3 maggio alla Casa della Memoria e della Storia di Roma,  la mostra che, attraverso le opere di fiber art di artisti contemporanei, pone l'accento sulle tragedie e i violenti eventi che hanno caratterizzato la storia, dall’antichità ai nostri giorni, della cultura ancestrale della tessitura

Pubblicato in Mostre

L’esposizione, attraverso una selezione di 120 opere, illustra il paesaggio contemporaneo del design italiano. Per capire l’Italia infatti è importante capire il suo design e per capire “che cosa è il design italiano” bisogna capire come funziona il paese  che lo esprime

Pubblicato in Design

FORLI’ - Proseguono le aperture straordinarie di lunedì sia per la mostra Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia, promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì in collaborazione con l’Amministrazione comunale, sia per i Musei Civici di Forlì (Pinacoteca in San Domenico e Collezioni del Novecento a Palazzo Romagnoli). Dopo il Lunedì dell’Angelo, i prossimi lunedì coincideranno infatti con la vigilia della Festa della Liberazione (24 aprile) e con la Festa del Lavoro (1 maggio). 

Per tutti e due i lunedì i Musei San Domenico, e quindi sia le collezioni civiche che la grande mostra dedicata all’Art Déco, rispetteranno l’orario proprio dei giorni festivi, ovvero l’orario continuato dalle 9.30 alle 20 (con chiusura della biglietteria alle 19).

Aperto del pari il 24 aprile ed il primo maggio anche Palazzo Romagnoli, con la Collezione Verzocchi e l'esposizione temporanea “Giovanni Marchini. Dal Vero alla Macchia”, con orario continuato dalle 10 alle 18 (e chiusura della biglietteria alle 17.30).

Pubblicato in Flash News

Una preziosa esposizione frutto di una recente scoperta avvenuta a Casa Buonarroti a Firenze nel corso dell’intervento di restauro de "Il sacrificio di Isacco", capolavoro grafico del Maestro, realizzato intorno al 1530

Pubblicato in Anticipazioni & Speciali

Pignatelli, artista milanese, classe 1962, rappresenta uno degli artisti italiani più noti ed apprezzati a livello internazionale che si è distinto per la sua originale ricerca ricca di riflessioni e spunti critici sul tema della memoria

Pubblicato in Dal territorio

L’esposizione milanese propone 25 dipinti fotografici che presentano corpi con nudità aggraziate capaci di evocare le innovazioni dei maestri del Rinascimento, sia attraverso il chiaroscuro di Caravaggio e Cagnacci che i colori della tavolozza di Velazquez

Pubblicato in Gallerie & Fondazioni

Dall'inaugurazione, avvenuta a dicembre, la mostra ha riscosso un grande successo di pubblico, sono stati infatti oltre 21mila i visitatori che hanno visto l'esposizione che avrebbe dovuto concludersi lunedì 1° maggio

Pubblicato in Dal territorio

Dal 21 aprile al 4 giugno 2017 l'esposizione dal titolo "Bimba Landmann. Cultura visiva e immaginario fantastico" permette una immersione nei luoghi lontani e sconosciuti creati dalla fervida immaginazione dell’artista, affiancata da una profonda cultura visiva

Pubblicato in Mostre

L’esposizione presenta oltre cento schizzi autografi dello stilista ma anche alcuni abiti, che sono autentica trasposizione del progetto e della poesia, espressi nei disegni

Pubblicato in Mostre
Pagina 1 di 96

300X300.jpg