WEB-160x142.gif

 “Mummie. Viaggio verso l’immortalità” è il titolo dell’esposizione visitabile fino al 2 febbraio 2020.Oltre cento oggetti in mostra appartenenti tutti alle collezioni della sezione “Museo Egizio” 

Pubblicato in Mostre

Il ritrovamento è il risultato di una missione di scavo italo-egiziana. Mappate circa 300 tombe databili tra il VI secolo a.C. e il IV secolo d.C., situate sulla riva occidentale di Assuan, nell'area che circonda il Mausoleo dell'Aga Khan

Pubblicato in Attualità

Gli scanner a raggi X dell’aeroporto hanno rilevato una mummia  nascosta in un pacco diretto in Belgio. A darne notizia il ministero delle Antichità egiziano il 24 febbraio su Facebook

Pubblicato in Curiosità

Il 2 febbraio si è svolta la conferenza stampa nella quale Khaled el-Enany, ministro delle Antichità, ha riferito in merito a questo eccezionale ritrovamento, il primo del 2019

Pubblicato in Attualità

Scoperte sensazionali nella missione archeologica egiziana da poco conclusasi nel sito alla periferia meridionale del Cairo. Rinvenute sette tombe, decine di mummie di animali e statue lignee dorate 

Pubblicato in Attualità

Le due mummie,  l’una di una giovane donna, la seconda di un bambino o bambina, emergono dalla teca di cristallo nella quale erano conservate con “Baby” adagiato su “Meryt”. Ora sono state separate e il piccolo giace ai piedi della donna

Pubblicato in Mostre
Domenica, 10 Settembre 2017 11:40

Una tomba di oltre 3000 anni ritrovata a Luxor

Lo ha annunciato il ministro egiziano per le antichità. Si trova sulla sponda occidentale del Nilo e contiene le statue del proprietario e di sua moglie, numerose mummie, sarcofagi e suppellettili

Pubblicato in Attualità

130 mummie di animali, presenti al Museo, saranno analizzate con una TAC mobile che permetterà di acquisire nuovi elementi sulle diverse tecniche di preservazione dei corpi, dall'essiccazione, all'eviscerazione, all'imbalsamazione vera e propria

Pubblicato in Curiosità

BOLZANO  - Sono state restaurate, ricomposte e vestite con i loro abiti tradizionali le tre mummie medievali del Museo nazionale di Beirut. I lavori sono stati effettuati a cura dei ricercatori di Eurac Research di  Bolzano. Ora le mummie sono esposte in teche di vetro nella nuova ala del museo libanese. Il restauro di queste mummie rappresenta solo il primo passo della collaborazione tra Eurac Research e il governo del Libano: la Sovrintendenza ai beni archeologici libanese ha infatti affidato al centro di ricerca altoatesino lo studio approfondito di queste e altre mummie. Da questi reperti i ricercatori potranno trarre preziose informazioni sulla storia dei popoli che abitavano il Medio Oriente nel Medioevo. 

Pubblicato in Flash News

Il restauro della cripta della Chiesa centrale del paese è urgente e il degrado rischia di danneggiare irrimediabilmente anche le mummie qui conservate, per questo il Comune e l'arcipretura hanno lanciato una campagna per la raccolta di fondi

Pubblicato in Dal territorio


WEB-250x300.gif

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio