160x142-haring-proroga.gif

L'accertamento delle opere è avvenuto tramite la Banca dati del Comando tutela patrimonio culturale di Roma. Tra le opere sequestrate anche alcuni dipinti di Guttuso e Dalì

Pubblicato in Dal territorio

Franceschini annuncia "un disegno di legge che in sostanza identifica nuove tipologie di reato rispetto a danneggiamento e furto di opere di interesse di patrimonio culturale"

Pubblicato in Attualità

Al termine della cerimonia di riconsegna il ministro Franceschini ha dichiarato: "Oggi è una giornata di gioia e soddisfazione. Il ritorno in Italia dei diciassette capolavori è il frutto di un intenso e proficuo lavoro di squadra nelle indagini e di una positiva collaborazione internazionale"

Pubblicato in Attualità

VERONA - Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, insieme ad una delegazione di Stato, composta dal Sindaco di Verona, Flavio Tosi, dal Comandante dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, Gen. Fabrizio Parrulli, dal Sostituto Procuratore Gennaro Ottaviano e dal Direttore del Servizio Centrale Operativo(SCO), dott. Renato Cortese, si recherà mercoledì 21 dicembre 2016 a Kiev per riportare in Italia le 17 opere d'arte trafugate dal Museo di Castelvecchio di Verona. 

Al rientro, previsto per le ore 18:00 del 21 dicembre, le opere saranno riportate al Museo di Castelvecchio.

Pubblicato in Flash News

VITERBO - Sono state ritrovate dai carabinieri di Viterbo due importantissime tele di carattere religioso trafugate, insieme ad altre opere, dal convento di Sant'Angelo nel 2002. Si tratta di due dipinti, raffiguranti "San Michele Arcangelo" e la "Madonna con Bambino", opere del pittore Tommaso Conca, importante figura artistica del XVIII secolo.

Le tele erano state esposte, pronte per la vendita, in una mostra d'arte in una città della Tuscia. Grazie al riconoscimento dei frati passionisti e al contributo fornito dai carabinieri del comando carabinieri tutela patrimonio culturale di Roma, le due opere sono state recuperate risalendo anche ai presunti ricettatori: due coniugi romani che sono stati denunciati in stato di libertà alla procura della repubblica di Viterbo. I due dipinti possiedono un valore stimato complessivamente in circa 100mila euro.

Pubblicato in Flash News

VERONA -  Le 17 opere d'arte trafugate al Museo di Castelvecchio il 19 novembre del 2015, tra le quali capolavori di Mantegna, Rubens, Tintoretto, Pisanello, non sono ancora state restituite dall'Ucraina dopo essere state ritrovate lo scorso 6 maggio, per questo nel frattempo è stato aperto un fascicolo d’indagine a carico del presidente ucraino Poroshenko.

Giunge invece oggi la notizia che il Tribunale di Verona ha inflitto ai quattro imputati, ritenuti colpevoli di rapina a mano armata in concorso e sequestro di persona, un totale di oltre 31 anni di carcere. 

Il gip Luciano Gorra ha infatti accolto le richieste del pubblico ministero Gennaro Ottaviano. Pasquale Silvestri Ricciardi è stato dunque condannato a 10 anni e 8 mesi, suo fratello gemello Francesco a 10 anni, la moldava Svitlana Tkachuk compagna di Pasquale a 6 anni e infine il connazionale di quest'ultima Victor Potinga a 5 anni. Gli altri due imputati, il bresciano Denis Damaschin e il moldavo Anatolie Burlac avevano patteggiato precedentemente una condanna rispettivamente a tre anni e 4 mesi e il moldavo a un anno e otto mesi.

Pubblicato in Flash News

Il 19 novembre 2015 avvveniva il furto delle 17 preziose opere, tra cui quelle del Tintoretto, Pisanello, Mantegna e Rubens. Le tele trafugate sono state ritrovate il 6 maggio scorso e da allora sono custodite dalla Repubblica ucraina ma ancora non tornano in Italia

Pubblicato in Attualità

FIRENZE - Sono state recuperate dai carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale alcune opere d'Arte rubate nel 1976 dalla galleria Mozzi Bardini di Firenze. Si tratta di preziose ceramiche e maioliche risalenti al XVI secolo, di un'opera pittorica dello stesso periodo, e di alcuni oggetti risalenti al IV secolo a.C. I reperti trafugati sono stati ritrovati a Firenze, in provincia di Arezzo a San Sepolcro e Anghiari, a Siena, Milano, Roma e Viterbo. 

Le fasi del recupero sono durate anni, saranno illustrate in una conferenza stampa il prossimo 24 ottobre alle 10 presso il Cenacolo Ognissanti, in borgo Ognissanti a Firenze. Interverranno tra gli altri Stefano Casciu, direttore del polo museale della Toscana, la direttrice della galleria Bardini Cristina Gnoni Mavarelli, e funzionari del Mibact che hanno collaborato alle indagini.

Pubblicato in Flash News

Nel terzo episodio della serie, in onda lunedì 3 ottobre alle 20.00 su Rai5 è protagonista il corpo militare speciale che ha recuperato le opere d'arte trafugate dai nazisti 

Pubblicato in Media

La docu-fiction che ricostruisce i casi più eclatanti di arte rubata, in onda lunedì 15 agosto alle 22.30 

Pubblicato in Media




300x250-banksy-proroga.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio