160x142_canaletto_2.jpg

Gli anni ’60 sono stati una stagione di grandi fermenti e i motivi per cui continuano ad affascinarci sono molti. Si parlava di fantasia al potere, anche se l’espressione più alta di creatività, e cioè l’arte, non sempre poté godere, in un’epoca particolarmente ideologizzata, di grandissimo favore popolare. 

Pubblicato in Libri

Un racconto magistrale, dove si incontrano arte, storia, religione, misticismo, fede e la magia delle immagini più sontuose al mondo, riprodotte nello show e spiegate ai posteri, in maniera semplice e intuitiva, con finalità educativa, ma non didascalica

Pubblicato in Opinioni

“Costituenti al lavoro. Donne e Costituzione 1946-1947” è un testo storico basilare per conoscere la nascita della democrazia paritaria, argomento tuttora imprescindibile e non esaurito

Pubblicato in Libri

Alla Anna Marra Contemporanea di Roma una selezione di lavori di Michele Ciacciofera, Paolo Scirpa, Romina Bassu, Giulio Zanet, Turi Rapisarda e Davide Bramante, un confronto artistico e generazionale fondato sul pensiero dell’eterna giovinezza dell’arte

Pubblicato in Opinioni

Tre artisti, Mariella Bettineschi, Michele Guido e Giovanni de Cataldo, attraverso i loro lavori, mettono inluce il rapporto intimo e universale che lega l’uomo al mondo naturale

Pubblicato in Recensioni

L'esposizione rientra nella “Trilogia del silenzio”, progetto espositivo, a cura di Eleonora Aloise e Carlo Maria Lolli Ghetti, che racconta l’umanità attraverso la sua assenza

Pubblicato in Recensioni

Walter Guidobaldi, in arte Wal e il suo meraviglioso mondo viene spiegato ora ai neofiti attraverso una mostra di 50 sculture realizzate nell’ultimo decennio, in programma fino al primo ottobre alla Casina delle Civette di Roma

Pubblicato in Recensioni

Fino al 17 aprile 2017 i sontuosi Musei Capitolini, inseriti nel bellissimo scrigno architettonico del Campidoglio, ospitano il manoscritto originale del “Codice sul volo degli uccelli” di Leonardo da Vinci, per la prima volta esposto a Roma

Pubblicato in Mostre

Firenze è di per se un museo a cielo aperto, meritatamente una delle più belle città del mondo. Quando nel 1966 l’alluvione sconvolse la città, non si contarono i volontari accorsi a strappare le opere d’arte alla morte

Pubblicato in Opinioni

È un’Artemisia Gentileschi relazionata alla pittura del suo tempo e agli stessi suoi colleghi pittori, quella raccontata nella mostra “Artemisia Gentileschi e il suo tempo” presentata alla stampa, dai curatori Nicola Spinosa, Francesca Baldassarri e Judith Mann

Pubblicato in Opinioni
Pagina 1 di 2


300x300_canaletto_2.jpg

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio