WEB-160x142.gif

Il libro si intitola “Tra il Torbido e il Condojanni - Indagini archeologiche nella Locride per i lavori Anas della nuova 106” e fa parte della collana “I percorsi dell’archeologia”

Pubblicato in Libri

Ricche collezioni archeologiche, corredi funerari, iscrizioni e molti reperti esposti per la prima volta al pubblico. Giovedì 27 giugno la presentazione della nuova struttura museale

Pubblicato in Dal territorio

Al Museo Nazionale di Palazzo Altemps a Roma l’incontro tra il ministro dei Beni culturali e il suo omologo di Pechino, Luo Shugang.  Nel colloquio i due ministri hanno ribadito la volontà di rafforzare la cooperazione culturale e l’impegno a collaborare sulla lotta al traffico illecito di beni culturali

Pubblicato in Istituzioni

Un piccolo vaso per oli e unguenti, una brocca da vino e una terrina per i cibi. Sono queste le tre opere  rintracciate e recuperate grazie alla collaborazione tra il Comando Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri e l’FBI

Pubblicato in Attualità

In esposizione otto reperti archeologici sequestrati illegalmente e recuperati dai Carabinieri TPC. In occasione dell'inaugurazione sono stati anche riconsegnati due reperti etruschi recuperati di recente nel Regno Unito

Pubblicato in Attualità

Una donazione spontanea da parte di uno sconosciuto di dodici resti archeologici che restituiscono al Museo sardo un altro pezzo importante di storia del territorio 

Pubblicato in Dal territorio

''Si torna a scavare a Pompei su vasta scala - ha detto Massimo Osanna, Direttore Generale del Parco archeologico di Pompei - ma soprattutto con l'impiego di strumenti di nuova tecnologia messi al servizio dell'archeologia, dal drone al georadar, e il supporto di un team interdisciplinare

Pubblicato in Attualità

TORINO  - L'autorità giudiziaria di Torino ha confiscato 238 reperti archeologici sequestrati nel 2012 dai Carabinieri del nucleo Tutela patrimonio culturale. Si tratta di oggetti di origine etrusca e romana, di epoca compresa tra il VI e il III secolo a.C. per un valore di oltre 300 mila euro. 

La vicenda trae origine dall'intervento dei carabinieri per sedare una lite tra eredi nell'abitazione di un noto antiquario, morto per cause naturali. I militari avevano notato in una credenza del salotto alcuni vasi e ceramiche antichi, e avevano chiesto l'intervento del nucleo Tutela patrimonio culturale di Torino.  I successivi accertamenti, condotti in collaborazione con la Soprintendenza, hanno permesso di individuare anche ulteriori importanti reperti illecitamente detenuti. 

Pubblicato in Flash News

Il Nucleo Tpc con competenza su Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige è stato istituito lo scorso 6 luglio. Nei sei mesi di attività, i militari hanno denunciato 19 persone, di cui una arrestata

Pubblicato in Dal territorio

Sabato 8 aprile alle ore 9:30  per bambini accompagnati dalle famiglie la visita guidata “Ra e la luce del mattino”

Pubblicato in Appuntamenti
Pagina 1 di 2


WEB-250x300.gif

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio